Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni di Bisignano e in Calabria

La tradizione è sempre un pezzo forte in quel di Bisignano e grazie ai comitati dei quartieri storici quest non va persa. Così anche la gara del lancio della forma di formaggio, "'a pezz'u casu", che si è svolta domenica per il terzo anno consecutivo. Organizzato dal rione Borgo...
Orchesta nel campo di Ferramonti (foto: Ilsole24ore)
Sono stati definiti strumenti dalla storia commovente, quelli costruiti da uno dei più grandi liutai di tutti i tempi, il maestro Nicola De Bonis, per i musicisti internati nel campo di concentramento di Ferramonti. L'amore per la musica era forse l'unica speranza rimasta per molti ebrei che popolavano il...
Nel periodo che segue le festività natalizie si vive ancora a Bisignano, anche se con un notevole calo rispetto al passato, l'antico rituale dell'uccisione del maiale. Un avvenimento che fino a poco tempo fa, una volta all'anno, si svolgeva in quasi tutte le famiglie bisignanesi al quale partecipavano tutti i parenti...
In Calabria tutti lo sanno: la notte della vigilia dell'Epifania gli animali avranno il dono della parola. E' convinzione che potranno esprimersi liberamente, solo per questa notte. Ma ciò può costituire un rischio notevole per i padroni: cani, gatti, cavalli, pennuti, buoi potranno infatti esprimersi sugli eventuali maltrattamenti subiti...
La cuccìa è il piatto tradizionale della festa di Santa Lucia. Un tempo la sua preparazione era quasi un rito nelle famiglie bisignanesi, così come accadeva in tutto il territorio regionale e nella vicina Sicilia. Si tratta di grano bollito consumato dolce o salato. Vediamo la ricetta: Gli ingredienti per...
Giuseppe Musolino, il "brigante" più noto della Calabria era un tranquillo falegname di S. Stefano in Aspromonte, dov'era nato nel 1876. Alto, magro e con l'aria intellettuale era un calabrese purosangue, anche se vantava discendenze da una famiglia di nobile lignaggio francese. Nel 1897 iniziarono le sue disavventure: un certo...
La chinea era il cavallo bianco che veniva annualmente offerto al papa, in forma solenne per il pagamento del censo per il Regno di Napoli. Infatti, con il termine Chinèa, o Acchinèa si indicava il tributo che il re di Napoli pagava allo Stato Pontificio per il privilegio che il pontefice...
Nelle campagne di Bisignano si trova Cozzo Rotondo, un mistero della natura. Una collina perfettamente rotonda in mezzo al paesaggio circostante, un tumulo di terra costruito artificialmente, non si sa da chi e per cosa. Il cozzo ormai è completamente integrato nel paesaggio, qualcuno ha azzardato che li sotto...
Sono tante le leggende legate alla storia del nostro territorio. Una tra questa è quella del tesoro custodito dalle rane. Sotto i ruderi del castello di Bisignano, ben visibili fino al 1957, si vuole ci sia un tesoro custodito dalle rane. Fino all’anno della loro rimozione, sotto questi avanzi,...
Una vecchia usanza bisignanese è 'u Trivulu: una processione per implorare la pioggia durante i periodi di siccità, che specialmente in passato compromettevano duramente i raccolti e facevano balenare lo spettro della fame. A Bisignano è invocato dai membri delle confraternite del Rosario e dell'Immacolata Concezione in caso di prolungata...

Ultimi articoli

error: Content is protected !!