Serie B: ultimi 180 minuti

 

Solo 180 minuti alla fine del campionato di Serie B e tanti verdetti ancora in bilico. Mentre il Palermo è ormai sicuro da diverse giornate di disputare l’anno prossimo la Serie A, dietro è bagarre. Empoli, Cesena e Latina sono ancora in ballo per il secondo posto che garantirebbe la promozione diretta in A, con l’Empoli che ha bisogno praticamente di 4 punti nelle ultime due giornate per garantirsi la seconda piazza. Diversa la situazione per Cesena e Latina, divise da un punto: i bianconeri vengono da due vittorie importanti tra cui la vittoria proprio contro l’Empoli, mentre il Latina ha subito nell’ultimo turno un clamoroso 0-3 casalingo contro il Siena.

Dal Latina in poi c’è tantissima bagarre per partecipare ai playoff promozione, con Modena (62), Bari (60), Crotone (59), Siena Lanciano e Spezia(58), Trapani (57), Avellino (56) e Carpi (55) tutte in lotta per i posti che vanno dalla terza all’ottava posizione. In questo gruppone stanno vivendo un momento di forma ottima il Modena e il Bari mentre il resto del gruppo vive di giornate più o meno brillanti. Sarà lotta intensa fino all’ultimo.

Infine, in zona retrocessione, vive di alta tensione la lotta salvezza e playout, con il Padova che cerca disperatamente di riacciuffare Novara e Varese per potersi giocare almeno lo spareggio. Dall’altra parte, cercano di saltare lo spareggio Novara, Varese e Cittadella, con gli amaranto solo 2 punti sopra le due rivali. Ci sarà anche qui da lottare.

Le prossime due giornate propongono diversi scontri diretti:

Novara-Varese; Crotone-Trapani;Carpi-Lanciano;Spezia-Bari;Cesena-Latina;Modena-Cesena;Latina-Spezia.

Insomma, mancano soltanto 180 minuti ma è come se ancora non avessimo visto nulla di questo splendido campionato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here