Roma e Conference League: tutto quanto c’è da sapere

Letture: 1216

La Conference League pone davanti la Roma ai turchi del Trabzonspor...ma per la Roma la sfida contro le squadre ottomane non è di certo una novità. I precedenti sono numerosi (ben 12 incroci), l’ultimo nell’edizione 2019-20 dell’Europa League: doppia vittoria contro l’Istanbul Basaksehir.

Per trovare il primo incrocio bisogna tornare alla Coppa delle Fiere edizione 1962, con avversario l’Altay Izmir. Se la sfida d’andata è stata sofferta con la Roma vincente in Turchia per 3-2, in casa i giallorossi stabiliscono un record ancora ineguagliato: la vittoria per 10-1 è ancora oggi la partita vittoriosa con il maggior numero di gol segnati da parte dei capitolini.

L’armeno è già in forma per l’ECL – screenshot youtube

Una cosa è certa: ogni volta che la Roma ha incontrato una squadra turca ha sempre passato il turno.

I precedenti dei turchi

Il Trabzonspor, ha eliminato ai rigori il Molde in Conference League, con una sfida praticamente infinita da rivedere negli highlights.

… ma ha dei precedenti contro le squadre italiane che sono quasi sempre negativi, eccezion fatta per la sfida contro il Perugia nell’Intertoto 1999/00.

La prima sfida non era stata nemmeno negativa, almeno parzialmente: nella stagione 1983/84 la rivale è l’Inter nei trentaduesimi di Coppa Uefa e la gara di andata è vinta proprio dai padroni di casa con il risultato di 1-0. Il ritorno a S. Siro però segna l’eliminazione per i bordeaux-celesti, sconfitti 2-0 dai nerazzurri.

Dieci anni dopo, sempre in Uefa, i rivali sono i rossoblù del Cagliari che accedono agli ottavi grazie ad un doppio pareggio (1-1 in Turchia, 0-0 al Sant’Elia).

La trasferta italiana torna già nella stagione successiva e per la prima volta sbarcano a Roma. Questa volta i carnefici sono i biancocelesti della Lazio che, guidati da Zeman, ottengono il passaggio agli ottavi di Coppa Uefa grazie ad un doppio 2-1.

La prima gioia arriva alla fine del secolo scorso: il Perugia di Mazzone viene eliminato al terzo turno dell’Intertoto nonostante la vittoria in trasferta per 2-1. Fu decisivo il blitz turco in Umbria: 0-3 e passaggio del turno.

Le ultime sfide risalgono allo scorso decennio: di nuovo Inter (incredibile vittoria a S. Siro per 0-1 e buon pareggio casalingo per 1-1) e Lazio (doppio pari, con un rocambolesco 3-3 allo stadio Olimpico) rispettivamente nei gironi di Champions e di Europa League, mentre nei sedicesimi di Europa League 2013/14 arrivano due sconfitte per 2-0 contro l’ultima Juventus di Conte.

Nello stesso turno della stagione successiva arrivano altre due sconfitte, questa volta contro il Napoli di Benitez, che supera il turno vincendo 4-0 in trasferta e 1-0 al San Paolo.

Gli altri incroci con precedenti della Conference League

I norvegesi del Bodo/Glimt hanno già sfidato nella scorsa stagione i lituani del Kauno Zalgiris, eliminando quest’ultimi nel secondo turno preliminare della scorsa Europa League.

LEGGI ANCHE —> Tutte le novità della nuova coppa Europea

La sfida tra gli estoni del Flora Tallin e gli irlandesi dello Shamrock Rovers non è una novità nei preliminari europei: nella stagione 2011/12 le due compagini si sfidarono nel primo turno preliminare di Champions League, con la vittoria decisiva degli irlandesi in casa a determinare la qualificazione.