Risorse per la solidarietà: Costituita la Rete solidale Emergenza Covid-19

Letture: 1656

L’amministrazione comunale di Bisignano guidata dal Sindaco Francesco Lo Giudice, ha costituito la “Rete Solidale Emergenza Covid-19” a supporto dei Servizi Sociali per la individuazione dei beneficiari per erogare buoni spesa o beni di prima necessità.

La Rete Solidale costituita per l’emergenza Covid-19 è composta da:

1) Servizi Sociali Comunali – attività di coordinamento
2) Associazione Banco di Solidarietà “Santa Croce” di Bisignano
3) Rappresentanti delle istituzioni religiose operanti sul territorio
4) Caserma dei Carabinieri
5) Polizia Municipale
6) Associazione A.N.L.C. Sede Operativa di Bisignano
7) Nucleo CIPC Arci Pesca Fisa “Girasole Vita”
8) Gruppo Volontari Protezione Civile di Bisignano

Nella giornata di ieri il consigliere Francesco Fucile aveva chiesto all’Amministrazione di costituire una commissione per “collaborare​ fattivamente e in modo propositivo per tutte le problematiche che dovessero presentarsi fino alla fine dell’emergenza e per tradurre in interventi concreti il​ senso della solidarietà verso le persone in situazione di difficoltà”. Al comune di Bisignano sono destinati € 98.313,03. La ripartizione delle risorse ai comuni secondo l’ordinanza della Protezione Civile è suddivisa tenendo conto di una quota pari all’80% del totale in proporzione alla popolazione residente in ciascun comune; una seconda quota pari al 20% ripartiti tenendo conto del valore del reddito pro capite di ciascun comune.