Svolto a Bisignano il GREST – Gruppo Estivo

grest12-300x228 Svolto a Bisignano il GREST - Gruppo Estivo

Dal 18 al 29 giugno, presso la casa delle Suore piccole operaie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, guidata da Suor Iva Marchese, per il secondo anno consecutivo si è svolto il GREST (Gruppo Estivo). Il tutto ambientato nella scuola di magia di Harry Potter. Quattro squadre, venti animatori, ottanta bambini tutti questi sono numeri che per un paese come Bisignano fanno ben sperare; rispetto al precedente anno raddoppiati, se non triplicati in alcune giornate. La giornata al gruppo estivo era abbastanza movimentata, anche se solo 4 ore, ma piene e soddisfacenti; il tutto iniziava alle ore 9, dove, la preside Suor Iva, (alias Silente nel GREST) dava il benvenuto ai bimbi, proponendogli la virtù che nel medesimo giorno doveva essere appresa, il tutto contornato da canti e mimi dove dal più piccolo bimbo 6 anni, al più grande animatore 21,erano ben riprodotti ed appresi.

Per fare parte tutto ciò, ogni bimbo ha dovuto mettere dalla sua parte tanta inventiva, tanta voglia di partecipare, tanta buona educazione e soprattutto quel pizzico di magia perché tutto ciò potesse avere un epilogo positivo; nei giorni trascorsi assieme ogni piccolo mago si è saputo immedesimare nel personaggio costruendosi, con un piccolo pizzico di magia datogli dagli animatori, il cappello, poi il mantello invisibile ed infine una piccola bacchetta magica.

Ogni piccolo mago ha potuto mostrare ciò che ha appreso, il 29 sera, dando sfogo alla propria fantasia e alla propria genialità; a volte molti bimbi riescono a darti ciò che 100 adulti non ti daranno mai.

Un ringraziamento speciale penso che vada al parroco di Santa Maria Assunta e Santa Croce in Bisignano, il quale, anche se in secondo piano, è riuscito ad accogliere le richieste di Suor Iva; altri due ringraziamenti vanno alle due sorelle che sono al fianco della “nostra Preside” quotidianamente Suor Ninfa e Suor Irma.

Il nostro e quello di suor Iva è un arrivederci, sperando che il tutto sia più impegnativo e dunque molti più bimbi da cui imparare, già,noi abbiamo voglia di imparare sempre più da voi piccole “pesti”.

Un piccolo coro che ha chiuso la serata del 29: “NOI ABBIAMO UN’AMICA CHE CI AMA IL SUO NOME E’ SUOR IVA”. Arrivederci al prossimo anno.

Emanuele Lontananza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here