“Nostro figlio è salvo: un grazie a quanti ci hanno aiutato”

Letture: 4431

Buongiorno a tutti, siamo Milva Mughetto e Francesco Mauro, i genitori del ragazzo Christian che ieri pomeriggio è stato coinvolto in un brutto incidente. Ringraziando il Cielo, abbiamo scongiurato il peggio, da genitori ovviamente è stata tanta la paura, ma fortunatamente abbiamo potuto contare sull’aiuto concreto di quanti si sono adoperati in ogni modo e forma.
Proprio per questo, preme ringraziare quanti sono arrivati sul luogo dell’incidente, prestando i primi soccorsi in maniera professionale come l’infermeria Gabriella Fabbricatore, ma anche Laura Scaglione, senza dimenticare il comando locale dei Carabinieri (in particolare Davide Savarelli insieme al suo collega, il vice comandante Marco Tucci e il Comandante Annabella Crocco per la loro umanità) e quello della polizia municipale.
Un particolare ringraziamento lo rivolgo anche a tutta l’amministrazione comunale, che è stata a disposizione della nostra famiglia, così come ringraziamo gli operatori all’interno dell’ambulanza e dell’elisoccorso per la celerità del loro intervento, il gruppo motoristico Indipendent Bikers per la loro solerzia e i commercianti della area Mediocrati che ci hanno aiutato in ogni modo possibile nel facilitare i soccorsi.
Ovviamente, ringraziamo anche tutto il personale dell’ospedale di Cosenza, ogni professionalità va lodata al massimo proprio per la competenza e l’umanità mostrata. La buona sanità esiste anche dalle nostre parti, possiamo garantirlo senza dubbio grazie alle ottime cure ricevute da nostro figlio.
Ringrazio infine quanti, in ogni modo, hanno avuto un pensiero per la salute del nostro ragazzo.