I Game Over a Lucca

322

Game Over Press Start, conosciuti anche con l’acronimo GOPS, nascono nel 2009 dal progetto iniziale di Gaspare Vinto. L’idea di base è quella di sperimentare qualcosa di innovativo e dar vita a un programma musicale ricco di combinazioni di generi e pieno di energia. La scelta ricade su un territorio ancora inesplorato nella loro terra d’origine, la Calabria: quello dei videogame, delle sigle tv e dei cartoni animati, verso cui i membri della band nutrono da sempre grande interesse.

13626417_913333965443319_2401028070752090855_nLa svolta decisiva arriva con la partecipazione alle selezioni del “Cartoon Music Contest” di Lucca Comics & Games. Dopo l’esibizione live sul palco di Lucca, il 30 ottobre 2015 si aggiudicano la prima posizione, oltre al premio del pubblico di Radio Bruno per la band più votata dagli ascoltatori dell’emittente radiofonica.

È il sogno che si realizza. I sei ragazzi calabresi, dopo lunghi anni di impegno e di tenacia, hanno la possibilità di registrare la sigla del programma di Rai Gulp “Next Tv 3.0” e sono la prima cartoon band a calcare il palco della tappa fiorentina del Radio Bruno Estate a Piazzale Michelangelo insieme ai big della musica pop italiana.

Dopo aver aperto i concerti di Cristina D’Avena a Etna Comics e alla Sagra dei Fumetti con il loro spettacolo Beauty & Mistery, il loro tour estivo nelle piazze e nei locali continua mietendo successi e incontrando sempre più consensi di pubblico.

Quest’anno tornano a Lucca Comics & Games con il loro Beauty & Mistery 2.0, promettendo di non deludere le aspettative dell’esigente pubblico della manifestazione.