Babbo Natale per i bambini di Bisignano

Babbo-Natale Babbo Natale per i bambini di Bisignano

Anche quest’anno, nonostante la crisi e le note difficoltà economico-finanziarie, l’Amministrazione Comunale di Bisignano non si è dimenticata dei concittadini più piccoli che attendono i doni di Babbo Natale.
Ed il mitico personaggio non si è fatto attendere invano,  e proprio il giorno di Natale, è arrivato con la sua carrozza trainata da un focoso destriero proveniente dagli antichi allevamenti equini della Valle del Crati e ha distribuito  tanti doni.

L’iniziativa che, per  il modo come viene fatta, è stata ripresa anche dalla RAI per il TG regionale, è stata voluta e realizzata dal giovane assessore, Andrea Algieri che insieme al  sindaco, Umile Bisignano, hanno voluto che Babbo Natale, così come negli altri anni, iniziasse il suo viaggio partendo proprio dal piazzale del Santuario di Sant’Umile.
Con tale gesto che è potuto sembrare inconcludente, vista la situazione di precarietà in cui si trova la struttura religiosa, sigillata e chiusa da quasi un anno per le note vicende, gli amministratori hanno voluto, ancora una volta, confermare e ribadire la loro precisa volontà di fare tutto il possibile perché il Santuario possa tornare, al più presto al suo antico splendore.

Si è trattato, quindi, della dimostrazione dell’ impegno forte da parte del Sindaco, del suo assessore e di tutta l’Amministrazione Comunale che, potendo contare  sui finanziamenti già assicurati dalla  Regione Calabria, si adopereranno in tutti i modi perché nella prossima primavera si dia inizio, senza indugio, ai lavori necessari per mettere in sicurezza le pendici della Collina Riforma e riaprire al culto dei fedeli il Santuario di Sant’Umile.

Mario Guido
su Ntacalabria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here