Ben 11 spiaggie calabresi premiate con la Bandiera Blu 2019

Letture: 5446


Buone notizie per le spiaggie calabresi. Risultano in aumento i comuni premiati con le Bandiere Blu.

Sono incrementati in tutta Italia i Comuni di riviera che hanno ottenuto la Bandiera Blu. “Annunciamo con soddisfazione, anche per il 2019, un aumento di comuni Bandiera Blu, ben 183 – ha spiegato Claudio Mazza, presidente della Fee Italia – quella di Bandiera Blu è una filosofia dei piccoli passi ma cose molto concrete, che nel tempo determinano il cambiamento“.

Per quanto riguarda la Calabria, le new entry sono le spiaggia di San Nicola Arcella e Villapiana. Conferita la bandiera blu anche agli approdi turistici di Cetraro e al Porto delle Grazie di Roccella Ionica.

Per assegnare le bandiere blu, si tiene conto della qualità delle acque, partendo dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa (Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente) hanno effettuato nell’ambito del Programma nazionale di monitoraggio. Ma non solo: per piantare la tanto ambita bandiera blu, occorre incassare buoni punteggi negli altri 32 indicatori (dai servizi alla raccolta differenziata) che vengono aggiornati costantemente.

Spiaggie Bandiere Blu 2019 in Calabria

Catanzaro

-Sellia Marina – Località Ruggero/San Vincenzo-Sena/Jonio-Rivachiara
-Soverato – Baia Dell’Ippocampo

Cosenza

Trebisacce – Lungomare Sud (Riviera dei Saraceni, Viale Magna Grecia, Riviera delle Palme)
Tortora – La Pineta/Fiume Noce
Roseto Capo Spulico – Lungomare
Praia a mare – Camping Internazionale/Punta Fiuzzi

Crotone

Melissa – Litorale Torre Melissa
Cirò Marina – Punta Alice – Cervana/Madonna di mare

Reggio Calabria

Roccella Jonica – Lido

Classifica per regione delle Bandiere Blu 2019

Liguria: 30
Toscana: 19 località
Campania: 18
Marche: 15
Sardegna: 14
Puglia: 13
Calabria: 11
Lazio: 9
Veneto: 8
Emilia Romagna: 7
Sicilia: 7
Basilicata: 5
Friuli Venezia Giulia: 2
Molise: 1