Spettacolo in Coppa Calabria

COSENZA Approfittando della pausa del campionato (tra un po’, dopo la fase regolare, inizieranno i playoff tra le prime otto classificate), la protagonista del volley nostrano è stata la Coppa Calabria. Le semifinali d’andata hanno regalato grandi incontri, con l’esito globale, in vista del match di ritorno, che appare incerto in quasi tutti i campi. Sul versante femminile, è l’Ottica Mandelli a compiere l’impresa, conquistando un ottimo 3-2 esterno sul palazzetto della Yamamay Lamezia. Ha sempre rincorso la squadra di Surace, ma al quinto parziale ha lanciato la controffensiva decisiva, con un risultato d’oro da difendere, poi, davanti al proprio pubblico, per poter accedere alla finale. Finale dove, quasi sicuramente approderà l’Ekuba Palmi: il 3-0 maturato in casa contro l’Avolio Castrovillari è un risultato pesante, difficilmente ribaltabile sui monti del Pollino. In campo maschile, altre emozioni tra due corazzate come Milani e Virtus Eureka. In una gara tiratissima è la Milani a rompere l’imbattibilità dei lametini, con un 3-1 di grande spessore e da difendere per poter accedere alla finale. Nell’altro incontro, sorride la Spes Praia che, con un altro 3-1, mette a freno la 18Karati Roccella. Per tutte le squadre, ora, ci saranno giorni di allenamento particolari in vista del prossimo incontro, con il secondo obiettivo di stagione che potrebbe diventare sempre più vicino.
Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here