Serie A al via: i vostri pronostici

 

Sta per partire il nuovo campionato di Serie A e come ogni anno sotto l’ombrellone i pronostici fioccano.

Abbiamo chiesto ai nostri lettori le loro previsioni sul campionato che verrà.

Queste le domande formulate.

 

  1. Chi vincerà lo scudetto?
  2. Quale sarà l’andamento delle italiane in Champions?
  3. La scelta di Conte è quella giusta per la nazionale?
  4. Un’italiana tornerà a vincere l’Europa League?
  5. Quali saranno le squadre rivelazione della Serie A 2014-15?
  6. E il giocatore-sorpresa?
  7. Chi retrocederà in Serie B?

 

Massimo Maneggio (Giornalista “Cronache del Garantista”)

      1. Da tifoso dico (e spero) Juventus. Ma quest’anno vedo Napoli e Roma sullo stesso livello, tutto dipenderà dai singoli episodi e anche dall’andamento nelle coppe.
      2. Andremo sino ai quarti in Coppa dei Campioni. Non siamo pronti mentalmente a un exploit in Europa. In Italia siamo buoni a lamentarci e a far giocare sempre i soliti 12-13 giocatori.
      3. Era la scelta giusta per ridare slancio al marchio Italia. Se guardiamo questo in ottica economica, il colpo è stato perfetto. In ambito sportivo ho molti dubbi, non ricordo un Conte afferratissimo fuori dai confini italiani…
      4. Se fatta in maniera seria, questa coppa potrebbe risollevare l’Italia. Punto sulla Fiorentina.
      5. La stessa Fiorentina con un po’ di fortuna potrebbe anche arrivare nelle prime tre. Occhio al Sassuolo e all’Atalanta, hanno dei tecnici che sanno far giocare a calcio le loro squadre.
      6. Punto su Djordjevic della Lazio.
      7. Penso Cesena ed Empoli perché hanno delle rose inadeguate. Il Cesena sembra un’Atalanta 2, l’Empoli è una squadra che non spende in sede di calciomercato. L’altro posto sarà evitato da Palermo, Sampdoria, Chievo e anche Udinese.

 

Ferdinando Francesco Cristarella Oristano (studente Unical)

1) Roma.

2) Uno schifo.

3) Sprecato per un biennale.

4) Fiorentina.

5) Milan e Fiorentina.

6) Honda.

7) Cesena, Empoli e Sassuolo.

 

Salvatore Guido Marzullo (ospite Rai)

      1. Juventus.
      2. Roma ottavi, Juventus quarti.
      3. Conte era il migliore sul mercato.
      4. Data l’assenza dell’Udinese forse si.
      5. Faccio contento l’amico Armando e dico Sassuolo.
      6. spero Coman.
      7. Cesena, Verona e per la terza sarà una bella lotta.

Mario Iaquinta (speaker radiofonico)

      1. Juventus.
      2. Al massimo ai quarti. Credo che Roma e Napoli, per come giocano, abbiano più possibilità di arrivarci della Juve.
      3. No. Il lavoro di Conte ha senso se è continuato, cosa che in Nazionale non può accadere.
      4. No. La Juve l’anno scorso ci puntava per la finale in casa, ma di solito tutte mettono in campo le riserve, quindi…
      5. Sassuolo lo vedo molto bene, molto attivo. Palermo fra le neopromosse (presidente permettendo).
      6. Nico Lopez può fare molto bene.
      7. Chievo, Cesena e Cagliari (colpa di Zeman).

Gaspare Guzzo Foliaro (scrittore)

      1. la Roma.
      2. quarti di finale.
      3. sì, non c’erano alternative valide.
      4. tra tre anni forse.
      5. Roma, Fiorentina e Cesena.
      6. Sau.
      7. Empoli Chievo e Palermo.

Andrea Raso

      1. La Juventus.
      2. L’andamento potrebbe essere buono.
      3. Conte è la scelta giusta.
      4. E’ probabile che questo sia l’anno buono per l’Europa League.
      5. La Fiorentina.
      6. Morata.
      7. Sicuramente l’Empoli.

 

Emanuele Fadda (docente Unical)

1) 50 e 50 tra Juve e Roma.

2) Spero Quarti, più probabilmente Ottavi.

3) Se lui non vede solo la Juve, forse è la volta che qualcuno capisce che la Nazionale non è dovuta.

4) Spero tanto nella Fiorentina.

5) Sassuolo, forse Atalanta.

6) Berardi, El Shaarawy (e mi piacerebbe Sau e Crisetig).

7) Empoli, Cesena, Chievo o Palermo.

 

Massimiliano Aquino (studente Unical)

      1. La Juventus.
      2. La Juve massimo ai quarti, mentre le altre almeno agli Ottavi.
      3. Conte è il miglior Ct per l’Italia perchè ha carattere.
      4. No.
      5. Lazio, Sampdoria e Palermo.
      6. Pazzini e Quagliarella.
      7. Hellas Verona, Empoli e Cesena.

Massimiliano Dima (Pallavolista)

      1. La Roma.
      2. In Semifinale la Juve, la Roma ai gironi e il Napoli agli ottavi.
      3. Si.
      4. L’Inter ha buone possibilità di giungere almeno in finale.
      5. Sampdoria e Palermo.
      6. Obbadi del Verona.
      7. Empoli, Chievo e Verona.

Ivan Zappalà

      1. La Juve.
      2. Almeno una ai quarti di finale.
      3. Si.
      4. Si.
      5. Chievo e Sassuolo.
      6. Morata.
      7. Empoli, Cesena e Cagliari.

Andrea Panza (studente)

      1. Roma.
      2. Al massimo agli Ottavi.
      3. Si.
      4. Credo di no.
      5. Cagliari.
      6. Icardi.
      7. Empoli, Chievo e Cesena.

Davide Giugno (studente Unical)

      1. La Roma.
      2. Massimo ai Quarti.
      3. Credo di si.
      4. No.
      5. Fiorentina e Roma.
      6. Se la Juve lo vendesse, Giovinco potrebbe essere la rivelazione in qualsiasi squadra andasse.
      7. Cesena, Empoli e Sampdoria.

Giuseppe Politanò (studente Uniba)

      1. La Juventus.
      2. Massimo la Juve ai Quarti.
      3. Si, potrebbe essere quello giusto nel momento in cui sarà lui a rinnovare anche la squadra.
      4. No.
      5. Genoa.
      6. Quagliarella.
      7. Cesena, Palermo e Chievo.

Adesso spazio al mio pronostico:

      1. La Juve.
      2. Massimo ai Quarti.
      3. Assolutamente si.
      4. Fin quando non si capirà che il ranking UEFA è deciso anche dall’Europa League non vedremo mai un’italiana vincere il trofeo.
      5. Sassuolo.
      6. Dopo la terribile stagione passata, spero El Shaarawy.
      7. Empoli, Cesena mentre per la terza ci sarà come sempre bagarre tra un nutrito gruppo di squadre.

Proponete i vostri prono, commentando l’articolo o postando le vostre opinioni direttamente ai collaboratori del sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here