Ritorna il Derby dello Stretto

Ritorna dopo ben 7 anni il Derby dello Stretto, quel Reggina-Messina che ha fatto storia in Serie A e nelle serie minori regalando sempre gol e spettacolo. L’accesa rivalità tra le due compagini ha messo in scena gare combattute all’arma bianca ed emozioni indimenticabili per i loro tifosi. La sfida si disputerà domenica 14 Settembre alle 18:00 allo Stadio Granillo, con la speranza per i tifosi di casa di esultare per una vittoria amaranto.

La storia del derby inizia nel lontano 1924, quando le due squadre si incontrarono nel girono calabro-siculo di Seconda Divisione 1923-1924. Allora le due formazioni si chiamavano rispettivamente Unione Sportiva Peloro e Reggio Foot Ball Club e la sfida, disputatasi a Messina, finì 2-1 per i padroni di casa. Il 14 Aprile dello stesso anno ci fu la gara di ritorno giocata alla “Lanterna Rossa” di Reggio Calabria, con la vittoria dei calabresi per 3-2.

Nel corso degli anni trenta e quaranta la sfida fu disputata esclusivamente in campionati di terzo livello, tranne nel caso di un incontro di Coppa Italia del 1938-1939. La prima sfida nella Serie B avvenne nel 1965 e nello stesso decennio furono 6 gli incontri nella cadetteria e uno nella coppa nazionale. Gli anni settanta furono caratterizzati da 6 incontri di Coppa Italia di Serie C ed altrettanti nello stesso campionato.

Mentre tra gli anni ottanta e i novanta la sfida tornò in B, è negli anni 2000 che la sfida diventa “grande”: tra il 2004 e il 2007 furono sei le sfide in Serie A. Nella prima stagione (2004-05) un Messina che finì il campionato all’ottavo posto da neopromossa riuscì a vincere entrambe le gare (2-1 e 0-2) contro una comunque ottima Reggina, la prima della splendida era Mazzarri. Nella stagione successiva fu pari a Messina, mentre nel ritorno fu splendida e netta la vittoria amaranto: 3-0, con le reti di Cozza, Amoruso e Bianchi. Alla fine della stagione fu retrocesso il Messina, ma in seguito al processo di Calciopoli i peloritani furono ripescati in Serie A, disputando una brillante prima fase di stagione nel 2006-07. In questa partenza ci fu anche una netta vittoria casalinga contro la Reggina per 2-0 grazie alla doppietta del bomber Riganò. Nel ritorno però le situazioni si ribaltarono: il Messina sprofondò nei bassifondi mentre la Reggina, nonostante il -11 di partenza, volava verso un sogno chiamato salvezza. La sfida pomeridiana del 18 Aprile 2007 resta indimenticabile per i tifosi reggini: al vantaggio di Bianchi risponde Riganò, ma il cuore amaranto è superiore ai resti di un Messina calante e così la doppietta dell’ex Amoruso regala il derby e tre punti decisivi nel raggiungimento di una salvezza da sogno. A fine stagione la spacciata Reggina si salva, mentre l’arrembante Messina di Settembre sprofonda in B.

Complessivamente le sfide sono 69, con 29 vittorie peloritane, 24 amaranto e 16 pareggi. Adesso, dopo sette anni di attesa, si torna in campo una contro l’altra. Come finirà la 70° edizione del Derby dello Stretto?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here