Presentata la Ferrari 2017

423

di Massimiliano Aquino

PRESENTATA A FIORANO LA NUOVA FERRARI SF70H

Ferrari SF70H. È questo il nome della rossa di Maranello per la nuova stagione di Formula Uno. Un tributo per i 70 anni della Scuderia Ferrari. La monoposto di casa Ferrari, è stata presentata a Fiorano in diretta web alle ore 9:45. A togliere i sigilli alla nuova monoposto, il Presidente Sergio Marchionne, il team principal Maurizio Arrivabene, il dt Mattia Binotto, i piloti Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, e il collaudatore Antonio Giovinazzo. Diverse sono le novità presenti sulla vettura, a partire dal simbolo dell’Alfa Romeo. La nuova SF70H – la numero 63 concepita in casa Ferrari – si presenta con la parte anteriore allungata, l’ala posteriore a freccia, e la pinna a squalo sul cofano motore. Le prese d’aria della vettura sono state ridimensionate rispetto al passato. Inoltre, il passo corto della nuova SF70H, dovrebbe agevolare Raikkonen e Vettel sui circuiti meno veloci. I cambiamenti tecnici sulla nuova rossa, sono il risultato delle modifiche sui regolamenti, apportate dalla FIA sulla gestione tecnica delle monoposto, oltre che a quelle legate alle gomme Pirelli che in questa stagione avranno un diametro maggiore del 25%. In questa direzione, hanno lavorato i meccanici di Maranello, che hanno cercato il giusto feeling tra carico aereodinamico e aderanza meccanica per favorire le prestazioni in pista. Il motore 062 della nuova SF70H è sempre di 1600cc turbo ibrido, 6 cilindri a V di 90º con una potenza massima di 900 cavalli sviluppata dall’accoppiata motore termico e motore elettrico. In casa Ferrari, l’incognita al momento sembra essere legata all’affidabilità, dal momento che l’aumento delle prestazioni in pista, richiede un maggior utilizzo di carburante – nonchè di peso sulla monoposto – che ha portato la FIA ad incentivare la portata massima  da 100 chili a 105 chili sulle vetture. La Ferrari di Raikkonen e Vettel debutterà subito in pista a Fiorano per il filming day, vale adire, 100km consentiti per spot pubblicitari, prima di trasferirsi con i suoi piloti a Barcellona dove da lunedì inizieranno i test con le altre Scuderie per la nuova stagione di Formula Uno che scatterà il 23 marzo con il Gp di Melbourne.