Morano – Campotenese, ci siamo

Acclamata la “4^ Salita Morano Campotenese” del 6 luglio.

L’affascinante borgo ai piedi del Monte Pollino il percorso amato dai migliori piloti, l’impegno della Morano Motorsport unito al supporto della neo eletta Amministrazione comunale, la Provincia di Cosenza e la Regione Calabria sono gli elementi su cui poggia l’edizione 2014 della corsa cosentina, prova del T.I.V.M. Sud.

 COMUNICATO STAMPA

Morano Calabro (CS) 19 giugno 2014Continua senza sosta il lavoro organizzativo in vista della 4^ Morano – Campotenese, la prova calabrese di Trofeo Italiano Velocità Montagna, in programma dal 4 al 6 luglio sull’affascinante percorso particolarmente amato dai migliori piloti, che si snoda sulle pendici del Monte Pollino nell’alta provincia cosentina.

 

A Morano, annoverato tra i borghi più belli d’Italia, la competizione entrerà nel vivo venerdì 4 luglio con le operazioni di verifica sportiva e tecnica. Sabato 5 previste due salite di prove ufficiali, cronometrate ma senza valenza di classifica, per dare i riscontri ai piloti al fine di scegliere le migliori configurazioni per le vetture in vista della gara vera e propria. Domenica 6 luglio le due salite di gara che decreteranno il vincitore dell’edizione 2014.

La competizione è organizzata dall’appassionata Morano Motorsport che con il suo infaticabile staff lavora fianco a fianco con la neo eletta Amministrazione Comunale di Morano con a capo il primo cittadino Nicolò De Bartolo, oltre alla Provincia di Cosenza ed in particolare l’assessorato alla viabilità che sta proferendo ogni energia per la rifinitura del percorso di gara. Sette Km e cento metri particolarmente amati dai migliori piloti delle salite che unanimemente hanno confermato la propria presenza per dare la caccia ai preziosi punti della serie tricolore cadetta ACI CSAI. A conferma della concreta efficacia promozionale della Morano – Campotenese il coinvolgimento diretto della Regione Calabria e dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, autentico scrigno di bellezze naturali, ma anche di storia, cultura e tradizione.

 

Continuano ad arrivare le iscrizioni presso la sede della Morano Motorsport e le presenze dei più accreditati piloti della specialità tanto amata in Calabria ci sono tutte. E’ possibile inviare le adesioni fino a lunedì 30 giugno. L’affascinante corsa oltre che per la serie Tricolore cadetta ACI-CSAI, ha validità anche per il  Campionato Italiano Vetture Assominicar, per il Trofeo Fasano Corse e  vedrà al via le auto di  tutte le categorie moderne con al seguito le autostoriche.

 

 

Nel 2013, quando il meteo è stato la maggiore variabile, vinse il catanese Domenico Cubeda su Osella PA 2000 Honda, davanti al cosentino Domenico Scola jr su stessa vettura e al trapanese Vincenzo Conticelli su Osella PA 30 Zytek.

 

L’Ufficio stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here