Denunciato l’uomo che ha messo fuoco alle ambulanze di Bisignano

carabinieri-arresto-300x300 Denunciato l'uomo che ha messo fuoco alle ambulanze di Bisignano

BISIGNANO – E’ stato già individuato dai carabinieri e denunciato a piede libero il presunto autore dell’incendio delle due ambulanze parcheggiate davanti al Comune. Si tratta di un uomo di 55 anni già noto alle forze dell’ordine ed ex detenuto che i militari dell’arma hanno individuato come autore dei fatti criminosi accaduti nella giornata di ieri.

Non è stato quindi, un atto dovuto alla criminalità organizzata, ma un gesto isolato che il 55enne di Bisignano avrebbe compiuto per un mancato accoglimento di una richiesta di aiuto da parte del Comune. Tutte le operazioni di indagine sono state condotte dalla stazione dei carabinieri di Bisignano a cui l’uomo, secondo le prime indiscrezioni, avrebbe poi confessato il fatto.

Probabilmente nelle prossime ore si avranno conferme e maggiori dettagli sulla vicenda.

 

1 commento

  1. In un centro dove non esiste ospedale e pronto soccorso, per una vendetta contro il Municipio, dai fuoco ad un bene comune indispensabile dei cittadini? ! Idiota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here