Kalinic spara sulla Croce rossa-blu

— Massimiliano Aquino—

Partita casalinga per il Crotone nella ventinovesima giornata di campionato. Allo stadio Ezio Scida si affrontano crotone-fiorentina-0-1-300x222 Kalinic spara sulla Croce rossa-bluCrotone e Fiorentina. Due squadre alla ricerca di punti. Il Crotone del tecnico Nicola, crede ancora nella rimonta salvezza distante otto lunghezze. La Fiorentina deve recuperare punti per centrare la qualificazione all’Europa League. Il tecnico Nicola non usa mezzi termini per caricare i suoi: “L’unico nostro obiettivo deve essere la vittoria sulla Fiorentina. Da ora in poi dovranno contare solo i tre punti in ogni singola partita. C’è voglia di fare un’impresa. Chi ci crede non ha bisogno di parlare. Lavoriamo per inseguire qualcosa di straordinario”.

Primo tempo – La Fiorentina dopo 2′ di gioco crea subito un occasione da rete con Tello, che lanciato sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Cordaz e conclude alto sopra la traversa. Partita equilibrata nei primi minuti di gioco. Rodriguez all’11’ interrompe in calcio d’angolo un’azione offensiva di Falcinelli lanciato a rete. Ancora l’attaccante rossoblu al 16′ va vicino al gol con una conclusione di testa terminata di poco alta sopra la traversa. I calabresi guadagnano metri sul campo, e tra il 18′ e il 19′ di gioco si portano al tiro, prima con una ribattuta di Crisetig sugli sviluppi di un calcio di punizione, poi con un tiro cross di Falcinelli. In attacco la Fiorentina al 23′ con una conclusione di Kalinic respinta da Cordaz. Alla mezz’ora i viola vicini al gol del vantaggio con Ilicic che lascia partire una conclusione dalla distanza che si stampa sul palo. Al 40′ provvidenziale intervento di Barberis che interrompe un’azione pericolosa di Ilicic e Kalinic. Termina sul risultato di parità la prima frazione di gioco.

Secondo tempo – Il Crotone subito pericoloso in zona offensiva con Rohden che lancia in contropiede Falcinelli, ma l’azione si conclude sul fondo. Al 55′ per i viola ci prova Tello con una conclusione a giro terminata oltre lo specchio della porta. Al 61′ di gioco sono ancora i padroni di casa ad andare vicini al gol con Falcinelli che dal limite dell’area colpisce il palo. La Fiorentina risponde al 65′ con una conclusione dal limite di Tello che non crea pericoli alla porta difesa da Cordaz. Al 72′ un super intervento di Tatarusanu nega il gol ai padroni di casa. Un minuto dopo è Kalinic ad impegnare l’estremo difensore dei calabresi. All’80’ di gioco Kalinic sfiora il palo con una conclusione dal limite dell’area. La Fiorentina al 90′ di gioco trova il gol del vantaggio con Kalinic che innescato da Saponara, batte Cordaz con un preciso pallonetto. Termina dopo 2′ di recupero il match tra Crotone e Fiorentina.

 

Precedenti – Sotto il diluvio dell’Artemio Franchi nella partita di andata il Crotone ha pareggiato per 1 a 1 contro la squadra del tecnico Sousa. In rete Falcinelli per i calabresi, e Astori per la squadra viola.

Statistiche – Nelle ultime quattro partite di campionato disputate allo Scida, il Crotone ha ottenuto solamente un pareggio contro il Sassuolo di Di Francesco. Sono 7 le partite senza vittoria.

Crotone: Cordaz, Rosi, Ceccherini (59′ Dussenne), Ferrari, Mesbah, Rhoden, Barberis, Crisetig, Stoian (82′ Capezzi), Tonev (52′ Trotta),  Falcinelli. All. Nicola.

A disposizione:  5 Festa, 33 Viscovo, 87 Martella, 23 Dussenne, 31 Sampirisi, 42 Sulijc,12 Stoian, 20 Kotnic, 99 Simy, 9 Nalini.

Fiorentina: Tatarusanu, Sanchez, G. Rodriguez, Astori, Vecino, Badeij (71′ Olivera), Tello, Chiesa (67′ Saponara), Borja Valero,  Ilicic (71′ Babacar), Kalinic. All. Sousa.

A disposizione: 57 Sportiello, 23 Satalino, 2 Gonzalo, 31 Milic, 4 De Maio, 27 Maistro, 18 Salcedo, 15 Maxi Olivera, 19 Cristoforo, 24 Hagi.

Direttore di gara Pairetto di Nichelino

Stadio Ezio Scida – Crotone

Marcatori: 90′ Kalinic (F)

Ammoniti: Cordaz (C) G. Rodriguez (F)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here