Fernando Bisignano lascia il suo gruppo

Con una lettera inviata al presidente del Consiglio comunale, al segretario e al sindaco, il consigliere comunale Fernando Bisignano, puntualizza e ribadisce la sua posizione in Consiglio che non è più quella dell’appartenenza al gruppo di “Unione Democratica”…

Così nella missiva depositata al protocollo del Comune: «Il sottoscritto, consigliere comunale eletto nelle liste di “Unione Democratica”, informa, come già peraltro segnalato con comunicato stampa lo scorso mese di luglio, di non far più parte del gruppo di “Unione Democratica” e quindi di sedere, al momento, nei banchi del Consiglio in forma autonoma. Nei prossimi giorni, il sottoscritto determinerà la sua appartenenza». Questo il testo della missiva con cui ufficialmente lascia il gruppo in cui è stato eletto nel maggio del 2007. Fernando Bisignano, per quello che è possibile apprendere, guarderebbe con interesse al gruppo di maggioranza che dal canto suo sarebbe pronto ad accoglierlo. Gruppo di maggioranza che in occasione delle scorse elezioni provinciali aveva già perso un consigliere ed assessore, Roberto Cairo, confluito nel gruppo misto. Una geografia, quella del Consiglio che, in questi tre anni è cambiata e non poco. Per come detto la maggioranza ha perso un consigliere, due invece i gruppi di opposizione: “Democrazia e Progresso”, quattro consiglieri, capogruppo Francesco Fucile e “Unione Democratica”, tre consiglieri, capogruppo Francesco Attico.

Rino Giovinco
su Gazzetta del Sud

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here