Crotone, terzo ko di fila. Passa la Roma 2-0

398

*** di Massimiliano Aquino ***

Foto LaPresse – Francesco Mazzitello 12/02/2017

Anticipo alle 12:30 per il Crotone nella ventiquattresima giornata di campionato. In programma l’incontro tra Crotone e Roma. Dopo il recupero di mercoledì contro la Juventus, un altro big match attende la squadra calabrese. Un tour de force che proseguirà nelle prossime tre giornate di campionato con l’Atalanta in trasferta, e con il doppio impegno casalingo contro Cagliari e Sassuolo. Si inizia con gli undici di Spalletti, e il tecnico Nicola non nasconde la voglia di fare punti: “Il nostro gioco sarà indubbiamente basato sulle ripartenze. Rispetto alla gara di mercoledì, dovremmo fare degli adattamenti per non essere messi sotto scacco. Se serve metterò il pullman davanti la porta”. Ancora fermo Rohden, che a causa di una lesione al legamento collaterale del ginocchio destro, resterà fermo per almeno 10 giorni.

Primo tempo – Crotone aggressivo nelle fasi inziali del match. La Roma fatica a trovare spazi e i rossoblu provano ad aggredire in contropiede. Dopo 7′ di gioco assist in area di Strootman per Dzeko ma Dussenne e Ceccherini neutralizzano l’azione. Al 10′ occasione per i calabresi con l’assist di Acosty per Tonev che calcia tra le braccia di Szczesny. Al 15′ Salah cade in area per una presunta trattenuta di Ferrari, e per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto Dzeko manda la palla fuori. Risponde il Crotone al 20′ con un’azione personale di Tonev che dal limite dell’area lascia partire una conclusione bloccata dal portiere giallorosso. La Roma ci prova con i lanci lunghi ma il Crotone copre bene tutti gli spazi. Al 28′ Dussenne neutralizza un’azione pericolosa di Dzeco. Alla mezz’ora Strootman prova a sorprendere la difesa avversaria con un tiro dalla distanza, ma la conclusione è deviata in angolo. Al 39′ la Roma passa in vantaggio con Nainggolan che con un preciso diagonale conclude a rete l’assit di Salah. Al 39′ Acosty guadagna un corner, ma l’azione offensiva è da dimenticare per la squadra del tecnico Nicola. Termina con la Roma in vantaggio la prima frazione di gioco.

Secondo tempo – Nella ripresa subito un’azione da rete per i giallorossi con Salah che al 46′ riprende un cross di Strootman per Dzeko, ma la conclusione termina oltre lo specchio della porta. Al 53′ ancora la Roma pericolosa con l’uno-due di Strootman-Nainggolan che mandano al tiro Dzeko, ma la conclusione è deviata sulla traversa dalla retroguardia del Crotone. Un minuto dopo sugli sviluppi di un corner, la Roma sfiora il raddoppio con Fazio che colpisce di testa ma la palla si infrange sul palo. Al 59′ Crotone in attacco con Acosty che recupera il pallone sul fallo di Fazio su Falcinelli, e di prima intenzione lascia partire una conclusione violenta respinta da Szczesny. Al 60′ provvidenziale intervento in corner di Ceccherini su Dzeko. Per il Crotone ci prova Crisetig al 64′ con un tiro da fuori, ma la conclusione viene deviato con il corpo da Manolas. Il Crotone prende fiducia e al 75′ il tecnico Nicola toglie un difensore per un attaccante, dentro Trotta, fuori Dussenne. Un cambio che si rivela inutile. Al 77′ raddoppio della Roma con Dzeko che appoggia in rete l’assist dalla destra di Salah. Un Crotone volenteroso si spinge in avanti alla ricerca del gol, ma la Roma non corre pericoli sulle azioni offensive dei padroni di casa. Al 92′ Trotta lascia partire un tiro centrale senza creare pericoli a Szczesny. Termina dopo 4′ di recupero la sfida tra Crotone e Roma. Per i pitagorici arriva la sconfitta numero 17 in stagione.

Crotone – Roma tabellini

Precedenti – Crotone e Roma si sono affrontate per la prima volta nella quarta giornata di campionato allo stadio Olimpico. Il risultato finale è stato di 4 a reti a 0 con le marcature di Dzeko (doppietta), El Shaaraway, e Salah.

Statistiche – Sono Adrian Stoian e Aleandro Rosi i giocatori del Crotone che hanno esordito in Serie A con la maglia giallorossa. Aleandro Rosi nel maggio 2005, Adrian Stoian nel marzo 2009

Crotone: Cordaz, Rosi, Ferrari, Dussenne (75′ Trotta), Ceccherini, Mesbah (55′ Sampirisi), Acosty, Crisetig, Capezzi, Tonev (81′ Nalini),  Falcinelli, All. Nicola,

A disposizione: 5 Festa, 33 Viscovo, 3 Claiton, 87 Martella, 18 Barberis, 99 Simy, 42 Sulijc, 12 Stoian, 20 Kotnik.

Roma: Szczesny, Manolas, Fazio, Rudiger, Peres (87′ Mario Rui), Paredes, Strootman, Emerson, Nainggolan (90′ Perotti), Salah (80′ De Rossi), Dzeko, All. Spalletti,

A disposizione: 19 Allison, 18 Lobont, 3 Juan Jesus, 33 Palmieri, 15 Vermaelen, 7 Grenier, 30 Gerson, 92 El Shaarawy.

Direttore di gara Russo di Nola

Stadio Ezio Scida – Crotone

Marcatori: 39′ Nainggolan (R) 77′ Dzeko (R)

Note: Al 17′ Dzeko (R) sbaglia un calcio di rigore.