Contrattualizzati a Bisignano 43 Lsu-Lpu

Letture: 2226

COMUNICATO STAMPA – “Anno nuovo vita nuova”. Si può sintetizzare così la firma del contratto a tempo determinato per 43 lsu-pu che, dopo oltre 20 anni di “precariato”, hanno firmato, nella sala del Consiglio Comunale, alla presenza del Sindaco Umile Bisignano, dell’Assessore al Personale Fernando Bisignano, del responsabile del sesto settore che è quello del personale, Fortunato Bisignano e del segretario comunale Angelo Pellegrino. Per ognuno di loro il contratto prevede 26 ore settimanali per la durata di un anno. Il Sindaco della città, soddisfatto per il raggiungimento di tale obiettivo, a nome dell’intero gruppo di maggioranza ha espresso sentimenti di auguri, con l’auspicio che questo sia l’inizio della stabilità lavorativa. In ogni caso, va sottolineato l’impegno dell’Amministrazione Comunale che, al contrario di molti altri comuni calabresi, ha contrattualizzato tutti gli lsu ed lpu. Giova ricordare che Bisignano è fra i primi 267 comuni finanziati dal Ministero su 409 comuni in Calabria. In provincia di Cosenza sono stati finanziati, in questa prima fase, solo 99 comuni su 155. Per quanto riguarda Bisignano è stata premiata la determinazione iniziale che chiedeva il contratto per tutti, così, Bisignano, per entità di finanziamento ricevuto, (483.513,90 mila euro) è fra i primi 10 comuni calabresi.Gli lsu ed lpu contrattualizzati, hanno voluto ringraziare il sindaco e la sua amministrazione per l’impegno dimostrato e soprattutto per la determinazione, ripagata dalla tipologia del contratto e dal rispetto dei tempi. Nella sala del consiglio, nel corso della cerimonia di firma, era presente anche il consigliere provinciale Lucantonio Nicoletti che, in una dichiarazione ha espresso soddisfazione per l’avvio della stabilizzazione dando atto al sindaco ed alla sua amministrazione dell’impegno e del lavoro svolto.