Bottas in Mercedes, Massa non si ritira, si chiude il cerchio

307

BOTTAS PRENDE IL VOLANTE DELLA MERCEDES CAMPIONE DEL MONDO

*** Massimiliano Aquino ***

La Mercedes ha scelto Valtteri Bottaas come sostituto di Nico Rosberg. Dopo i veti imposti sui “big” – tra tutti il ritorno di Fernando Alonso – da Lewis Hamilton, la Scuderia Anglo-Tedesca ha ingaggiato l’ormai ex pilota Williams per sostituire il campione del mondo Nico Rosberg ritiratosi clamorosamente al termine della scorsa stagione. Nonostante i dubbi espressi dal Presidente onorario della Scuderia, Niki Lauda, Bottas è ufficialmente un pilota Mercedes. Tramontanta l’idea  Pascal Wehrlein sotto contratto con la Mercedes, il team Anglo-Tedesco ha optato per l’unica alternativa rimasta. L’annuncio ufficiale è giunto dalla sue ex squadra, la Williams appunto, che in un comunicato, ha annunciato i suoi piloti per la prossima stagione, vale a dire, Lance Stroll e Felipe Massa, confermando di fatto, l’approdo di Bottas in Mercedes. Il pilota Finlandese – Nastola, 28 agosto 1989 – dopo aver ha esordito in Formula 1 nel Gp di Australia nella stagione 2013, approda in un top team dopo quattro stagioni in Williams, dove ha ottenuto come miglior risultato, il 4° posto nel Gp di Monza nella stagione 2014. Con l’annuncio di Bottas nel team Mercedes, si  completa il cerchio dei piloti che parteciperanno al prossimo mondiale di Formula1 che scatterà  il 26 marzo con il Gp di Australia.

In attesa delle presentazioni delle nuove monoposto di F1, questi i team con i rispettivi piloti.

 

Ferrari: Vettel – Raikkonen,

Force India: Perez – Ocon,

Haas: Grosjean – Magnussen,

*Manor: Giovinazzi – Haryanto,

McLaren: Alonso – Vandoorne,

Mercedes: Hamilton – Bottas,

Red Bull: Ricciardo – Verstappen,

Renault: Hulkenberg – Palmer,

Sauber: Wehrlein – Ericsson,

Toro Rosso: Sainz – Kvyat,

Williams: Massa – Stroll,

 

* Da confermare la partecipazione della Scuderia Britannica al prossimo mondiale di Formula1.