Arriva l’assicurazione elettronica

Letture: 1922
R&B Sport

assicurazione

Arriva il microchip dell’assicurazione che andrà a sostituire il tagliando cartaceo. L’obiettivo è quello di combattere il fenomeno della contraffazione assicurativa che in Italia sta dilagando. Grazie a un congegno elettronico le forze dell’ordine potranno accertare se i veicoli siano realmente assicurati collegandosi semplicemente a una banca dati della motorizzazione civile. L’aggiornamento in tempo reale consentirà di verificare ogni contratto assicurativo grazie ai dati caricati dalle varie compagnie. Inoltre il sistema elettronico fornirà informazioni di verifica e controllo dei Tutor (in autostrada), autovelox di ultima generazione o telecamere ZTL (in città). Dal 18 ottobre entrerà in vigore il decreto ministeriale (9 agosto 2013, n. 110), gli automobilisti distratti sono avvisati. Lo Stato, invece, provveda subito al potenziamento della banda larga altrimenti il segnale non sarà sempre visibile.

09/10/2013 – Alberto De Luca