Aeroporti Scalea e Sibari Svolta per lo sviluppo

447

L’aviosuperficie di Scalea e quella di Sibari diventano aeroporti minori ed esprimiamo grande soddisfazione e vivo compiacimento per il risultato ottenuto.

Ferma e determinata è stata la volontà del Consigliere Orlandino Greco e del collega Franco Sergioche solo qualche settimana fa insieme all’assessore Russo effettuarono mirata ispezione alle due strutture.

Il Presidente Oliverio e l’intera giunta regionale hanno creduto e quindi voluto questo salto di qualità molto significativo non solo per il territorio Nord ma per l’intera regione Calabria.

Strutture abbandonate da anni a cui finalmente viene data la giusta rilevanza, una vera e propria svolta che andrà a rivoluzionare lo sviluppo e la crescita, una battaglia vinta che pur non essendo un traguardo costituisce una importante partenza per poter pensare al positivo e progettare il meglio.

È chiaro che, da sole, queste iniziative non possono dare i frutti sperati ne determinare quel processo virtuoso che auspichiamo, ma Il tutto deve far parte di un progetto complessivo di rilancio e sviluppo del Nord Calabria e dell’intera regione.

Altre iniziative già in cantiere come il turismo golfistico, la valorizzazione dei nostri borghi storici, l’esaltazione e diffusione della dieta mediterranea, faranno da corollario ad un innovativo sistema che dovrà trasformare accoglienza e ricettività ai fini turistici e non solo.

È questa la scommessa dell’Italia del Meridione che con incessante azione e presenza sui territori, continua a proporre e stimolare quanti vogliono seriamente impegnarsi con dedizione e sacrifico per creare ricchezza ed innescare un processo virtuoso per l’incremento di ogni attività lavorativa.

Un’altra Calabria è possibile e tutti insieme dobbiamo contribuire a costruirla.

Li 26/10/2016
Raffaele Papa
Coord. Prov Cs IdM
Italia del Meridione