A Bisignano si vota. Convocazione Assemblea Sezionale Coldiretti

su-300x156 A Bisignano si vota. Convocazione Assemblea Sezionale Coldiretti

Carissimi cittadini e soci della sezione Coldiretti di Bisignano se siete stanchi di vedere eletti sempre i soliti noti alla Presidenza o al Consiglio Direttivo dell’Assemblea Sezionale del paese, proponete anche la vostra personale candidatura e senza nessun indugio. Non abbiate il timore di presentare il vostro impegno a candidarvi alla prima esperienza poiché chi vi ha preceduto non ha nulla in più rispetto a voi. Tutt’altro, per come ultimamente sono andate le cose (vedi, per esempio, l’annosa questione in materia di contributo di Bonifica in Calabria) per cui un’associazione come la Coldiretti anziché difendere gli agricoltori in merito all’ingiusta richiesta di pagamento da parte dei Consorzi (per quanto riguarda i terreni asciutti, ubicati nelle zone montane e senza mai usufruire di un servizio di bonifica) ha preferito far vessare i piccoli proprietari terrieri con le cartelle esattoriali di Equitalia, inviate da quest’ultima per conto dell’ente Consorzio di Bonifica(Coldiretti vanta, infatti, la gestione dei consorzi in Calabria come prima maggiore “azionista” in un gruppo costituito anche insieme a Cia e in parte dall’Unione Nazionale degli Agricoltori Italiani) rinunciando a ogni forma di ricorso o manifestazione pubblica in difesa di tutti i tesserati, i piccoli possessori di terreni abbandonati, spesso dissestati e per questo non più coltivabili. Bisogna presentare candidature nuove riguardanti prettamente l’interesse di tutti gli agricoltori e non soltanto quelli delle grosse aziende agricole. Le candidature dovranno essere pronte, una volta elette, a invertire la tendenza dell’associazione con l’invito di ritornare al suo contenuto storico. Coldiretti (Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti) nasce come associazione di rappresentanza e assistenza dell’agricoltura italiana. Fu  Fondata da Paolo Bonomi il 30 ottobre del 1944 come sindacato di piccoli imprenditori agricoli e non soltanto a difesa degli interessi di colossi economici a sfondo politico, come accade oggi. Nel corso della sua storia grazie anche alle politiche di sostegno all’agricoltura si è affermata come la principale associazione agricola italiana. Oggi, con la politica di decentramento Statale la Coldiretti ha probabilmente perso molto della sua verve sindacale a favore degli interessi meramente finanziari e politici, e a discapito della difesa dei piccoli imprenditori agricoli, i quali sono abbandonati al proprio destino, considerando la regressione economica degli ultimi tempi e l’aggressione attraverso dei tributi ingiusti da parte di enti carrozzoni indebitatiA Bisignano, presso la sede del recapito Coldiretti di Corso Italia, martedì 30/10/2012 alle ore 7:00 e in seconda convocazione martedì 30/10/2012 alle ore 18:00, si terrà l’assemblea elettiva della sezione cittadina. I punti all’ordine del giorno saranno i seguenti:

  1. Comunicazioni sulle attività dell’organizzazione;
  2. Costituzione seggio elettorale;
  3. Elezione Presidente Sezionale;
  4. Elezione Consiglio Direttivo Sezionale;
  5. Varie ed eventuali.

Come proporre la propria candidatura e i requisiti per votare.

La candidatura della Presidenza e quella del Consiglio Direttivo sono effettuate con la presentazione delle stesse presso la sede dell’ufficio di zona di Acri (Via Oberdan, 46) oppure presso la sede della Federazione Provinciale Coldiretti di Cosenza (Via Oberdan, 46) entro le ore 12 di venerdì 26/10/2012. Possono essere candidati alla carica di Presidente o di componente del Consiglio Direttivo Sezionale soltanto i soci, che oltre a possedere gli eventuali requisiti per la specifica carica dell’art. dodici della Statuto della Federazione, siano in regola con il versamento delle quote associative relative all’anno in corso e precedente. Hanno diritto al voto e quindi a partecipare all’assemblea elettiva tutti i soci in regola con il versamento delle quote associative relative all’anno in corso all’elezione. Non sono ammesse deleghe alla votazione.

24/10/2012                                                                                              Alberto De Luca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here