Articoli correlati

  • Giovanni

    Un grande artista….RIP

  • Tony Oriolo

    Sono profondamente addolorato per la scomparsa di un grande maestro, direi anche, di un grande artista del legno pregiato quale lui era. Anche se non posseggo una chitarra De Bonis, essendo chitarrista, ho sempre avuto il massimo rispetto per don Vincenzo. Mi aggiungo al lutto cittadino della bella Bisignano.
    Un coriglianese DOC. Tony Oriolo

  • nando

    Ai funerali c’erano cento persone, nessun rapresentante di provincia e regione, nessun bambino o ragazzo nonostante scuole chiuse. il paese si dovrebbe fare un’esame di coscienza serio, tutti i papelli su facebook e poi nessuno e venuto al funerale

    • Alberto De Luca

      Personalmente, penso che il Maestro De Bonis (in vita) non si sarebbe mai posto il problema di quante persone fossero intervenute al suo funerale, anzi, se avesse potuto trovare il modo di non far sapere a nessuno della sua avvenuta scomparsa l’avrebbe fatto volentieri, lasciando il suo paese e questo mondo, impregnato di frivolezze e cotanta superficialità. Tuttavia, il commento di Nando non fa una grinza. Mi unisco al cordoglio dei familiari, ricordando un artista, un artigiano, un uomo di altri tempi.

  • Tommaso de Nardis

    Sono molto addolorato è stato un uomo di grande e viva intelligenza, ultimo
    rappresentante di un ininterrotta tradizione della liuteria italiana.
    Ho apprezzato molto i suoi strumenti suonandoli nella mia attività.
    M° Tommaso De Nardis

© 2016 Bisignanoinrete.com - Statistiche del sito: