Centrale a biomasse, “Solidarietà e partecipazione” vuole chiarimenti urgenti

Letture: 1086

Riceviamo e pubblichiamo da Stefania Bisignano, capogruppo “Soldiarietà e Partecipazione”

Al Sindaco del Comune di Bisignano Francesco Fucile
Al segretario comunale Carmelo Pitaro.
Al responsabile dell’ufficio tecnico Martina Fabiano.
All’assessore alle attività produttive Isabella Cairo.
All’assessore all’urbanistica e sviluppo agricolo Francesco Chiaravalle.
All’assessore all’ambiente e alla tutela del territorio Pierfrancesco Balestrieri.

La sottoscritta Stefania Bisignano capogruppo del gruppo consiliare “Solidarietà e Partecipazione”, per l’espletamento del proprio mandato,
Chiede alle SS. VV. di avere copia di tutti gli atti in itinere e quelli già approvati dal Comune, dalla Provincia e dalla Regione Calabria, riguardanti la centrale a biomasse e relative strutture in acciaio e CLS realizzate presso lo stabilimento serricolo Papaianni in contrada Soverano al foglio catastale n.3, particella n.947, come d’allegato —ALLEGATO_CENTRALE A BIOMASSE.

 

Leggi anche —>  Centrale, se ne parlò anche tanti anni fa…