Un defibrillatore per l’istituto Enzo Siciliano

BISIGNANO L’istituto “Enzo Siciliano” potrà contare su un nuovo defibrillatore. L’importante strumento medico è stato consegnato dalla banca Bcc Mediocrati che, nella mattinata di ieri, è stata accolta nell’aula magna dell’istituto scolastico insieme alle associazioni di volontariato cratense. Il bcc-e-scuola-300x225 Un defibrillatore per l'istituto Enzo Sicilianodefibrillatore servirà per scongiurare le emergenze mediche, grazie alle sue funzioni che ne fanno, di questo strumento, un “comunicatore” efficace, in grado di stabilire le reali condizioni e suggerendo se sarà il caso di effettuare determinati interventi medici nella pronta emergenza. Nell’aula magna, così, i vertici della Bcc Mediocrati e quelli della struttura scolastica si sono ritrovati davanti agli alunni: il direttivo, insieme al coordinamento locale della banca, ha donato questo utile strumento e, come rimarcato dal presidente Nicola Paldino, l’istituto di credito sarà sempre in prima linea quando ci sarà bisogno di un supporto medico, come nel caso anche dell’ospedale di Paola cui è stato donato un ecografo. La soddisfazione è stata espressa anche dal dirigente del “Siciliano”, Franco Murano, che ha ovviamente ringraziato la Bcc, omaggiandoli di una targa di ringraziamento, sottolineando l’importanza e la valenza solidale-sinergica tra le parti.

m.m.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here