Ucraina-Russia, un anno di conflitto senza pace

Letture: 456

Un anno di guerra in Ucraina, così il mondo si è trovato sull’orlo di un conflitto globale.

È passato un anno, un anno esatto dal 24 febbraio, nel momento in cui il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato l’inizio di quella che ha definito ”un’operazione militare speciale” per mettere in sicurezza l’Ucraina. Per molto tempo, la Russia ha continuato ad attaccare l’Ucraina sia via terra che con attacchi aerei e missilistici. Sono state colpite le principali città, compresa la capitale Kyiv, e fin dai primi giorni è iniziato un fenomeno importante che ha fatto emigrare verso l’Europa un numero altissimo di persone, donne, anziani e bambini.
«È stato un anno di dolore, tristezza, fede e unità. E questo sarà l’anno della nostra invincibilità. Sappiamo che questo sarà l’anno della nostra vittoria», lo ha scritto il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky su Telegram nel giorno dell’anniversario dell’invasione russa.

Marcel Astuni IIIA
Stefania Azzinnari IIB