Tamponi per Casa di riposo, non c’è tempo da perdere

Letture: 4017
R&B Sport

Riceviamo e pubblichiamo

Questione tamponi alla Casa di Riposo V. Giglio: un sistema in tilt

COMUNICATO STAMPA
L’incresciosa vicenda che riguarda i tamponi molecolari effettuati dall’asp, al personale ed agli ospiti della Casa di Riposo V.Giglio è la conferma della grande falla nel servizio sanitario.​
I tamponi richiesti all’asp per tutelare i dipendenti ed a sua volta anche gli ospiti, sono stati effettuati giovedì 29 ottobre u.s. Ad oggi, ahinoi, dopo diverse telefonate agli enti preposti, non abbiamo ricevuto risposte sugli esiti dei tamponi e persino i nominativi non sono presenti nel database. Non è concepibile, visto l’aumento vertiginoso dei casi a Bisignano che una struttura come la nostra che si prende cura di persone anziane, resti senza esiti per ben 8 giorni.
Dopo tale periodo i risultati non possono essere ritenuti validi. È inammissibile essere costretti, visti i tempi dilatati di attesa, a recarci presso strutture private, pagando, per poter ottenere un risultato nel più breve tempo possibile.​
Sarebbe auspicabile fare controlli periodici e non solo quando ci si trova in una situazione di rischio. Diversamente si rischia di rincorrere e quindi stare sempre un passo indietro a questo maledetto virus.​
Non ci resta altro che affidarci nelle mani del Signore, che Dio ce la mandi buona.
RSA
Marco NICOLETTI
Paolo CASTROVILLARI
Antonio GIOVINCO
Giuseppe AMMIRATA