Storie di Bisignano (in rete): un volume da non perdere!

Letture: 2054

Un nuovo lavoro editoriale, Storie di Bisignano (in rete): una collezione da non perdere su quanto offre uno dei siti storici di tutta la Calabria.

Dalla premessa

La prima domanda che tutti ci rivolgeranno è: ma avete stampato qualcosa già disponibile on line? Che senso ha?

Arriviamoci pian piano a questo. Per il momento … partiamo da una delle riunioni dello staff di Bisignanoinrete che, rispetto ai tempi del bunker della sede, per forza di cose ora si ritrova on line, spesso in videochiamata a orari impensabili.

Tra le idee già partorite in passato ci fu quella felice dell’instant-book sulla salvezza del Crotone, un piccolo capolavoro concepito in tempi fulminei. Ma essendo – almeno il 50% del gruppo – residente sul territorio cratense, ecco allora l’intenzione di un volume su qualcosa di prettamente locale.

Dopo una sfilza di idee, nomi e proposte (e alcuni megalomani messi in mezzo), la lampadina si è accesa su quanto già avevamo in casa. Ovvero, pubblicare la carrellata degli articoli più discussi, più letti e più analizzati sul locale ma con un ampio respiro di pubblico. Perché Bisignanoinrete è un portale seguito in loco ma ha un’ampia fetta di pubblico proveniente dalle zone limitrofe, dalle altre zone d’Italia e dall’estero con i tanti nostri parenti sparsi un po’ dovunque.

Storie di Bisignano (in rete) - volume
Storie di Bisignano (in rete): il volume con il meglio dal nostro sito

Mandare alle stampe questo volumetto è un po’ un modo per accompagnare i lettori dal pc, tablet e cellulare alla carta stampata, quella che ancora profuma. Quella che possiamo sfogliare e risfogliare, non consuma batteria, non fa male agli occhi.

Questo volume di storie non ha nessuna presunzione di esaustività, non punta al Premio Strega, vuole essere una compagnia simpatica e discreta. Da far leggere ai nonni, alle signore davanti al focolare di casa, ai tanti che lasciano la nostra terra e in viaggio ripensano già a quando poter tornare dalla propria famiglia.

Per questo e per altri mille motivi, leggete, sfogliate e consigliate questo libro. Se sarà apprezzato, avrà … un fratello (non proprio gemello) nei prossimi mesi.

Il libro è autofinanziato dal gruppo che da anni mantiene in vita Bisignanoinrete.com . Come sempre, secondo nostra coerenza e coscienza.

Come ottenere il libro

  • Contattare lo staff di Bisignano, sui social o inviando una mail su [email protected] per avere una copia con spedizione piego di libri, o con consegna a mano.

  • Cliccare su questi collegamenti ipertestuali che vi rimandano alla scheda per acquistarlo e recensirlo. In alternativa, anche sugli store tradizionali come

Ibs  —> Clicca qui

Amazon —> Clicca qui

Un particolare ringraziamento

Teniamo a ringraziare quanti supportano questo sito, lo abbiamo fatto con una lunga carrellata nelle pagine del nostro volume.

Un sentito ringraziamento, inoltre, al sindaco di Bisignano Francesco Fucile che già sul sito ci ha offerto un ottimo spunto di analisi, riproposto nel libro come prima lettura (non spoileriamo!)

Un particolare ringraziamento a Simone Brasilero autore dell’ottima foto in copertina, nonché all’avvocato Carmelo Pisarro, che ci ha consentito di chiudere il volume con uno scritto sul nostro Sant’Umile.