Rsu Bisignano – gli eletti

Letture: 2399

Al Comune di Bisignano sono stati comunicati i risultati delle rsu, che hanno visto i dipendenti comunali bisignanesi scegliere i loro rappresentanti sindacali. Su 95 aventi diritto al voto, sono stati 81 i dipendenti che si sono recati alle urne, di cui 63 dipendenti maschi e 18 donne. Sostanzialmente, le tre maggiori sigle hanno mantenuto un posto nell’organigramma sindacale. La Cgil e la Cisl hanno raccolto 19 voti a testa, permettendo così l’elezione di Vincenzo Meringolo (ha avuto 17 preferenze) e Giuseppe Meringolo con 12 voti. La Uil, invece, realizza il colpaccio al municipio garantendosi 37 consensi, di cui 28 assegnati a Giuseppe Ferrari, che si riconferma eletto nelle rsu bisignanesi. Sei, invece, sono stati i voti riportati dalla Diccap. Erano in nove, ricordiamolo, i candidati nelle quattro liste composte. Tra i compiti primari dei tre neoeletti c’è l’urgenza di sciogliere anche il nodo degli stipendi arretrati, un problema già riposto dal segretario provinciale della Uil, Silvano Scarpino.

MasMan