Rosario Perri replica all’amministrazione

L’amministrazione comunale risponde con un comunicato alla nostra conferenza. Lo fa facendo finta (mi auguro) di non capire che nessuno ha chiesto le dimissioni del sindaco per la condanna. Basta guardare quello che scrissi apprendendo la notizia della sua sospensione. La mia solidarietà umana verso il sindaco ( che ricevette anche diverse critiche) è proprio l’opposto del giustizialismo. Ma, con molta furbizia, l’amministrazione devia le domande che abbiamo posto sui vari problemi della nostra città. Lo fa mistificando le nostre posizione e inventandosene – clamorosamente- delle altre. A proposito: Quelle che loro chiamano “marginali affermazione” io le chiamo incredibili falsità, che hanno il solo scopo di infangare le persone. Prima che persona impegnata politicamente, voglio essere una persona libera e seria. Non consentirò a nessuno, politico o meno, di scaricarsi la coscienza sulla mia onestà intellettuale. Inoltre secondo quale criterio possono appellarci come ” seguaci di vecchie logiche” se di questa amministrazione, in anni diversi, hanno fatto parte un buon 60% di persone che stanno in consiglio comunale dagli anni 80? Se è vero come è vero che questa amministrazione è stata eletta dai cittadini è anche vero che non si trattava di elezioni divine quindi il mio consiglio è quello di restare con i piedi sulla terra.

Rosario Perri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here