Riapre la scuola di Liuteria

Dopo 10 anni, riapre oggi la Scuola di liuteria di Bisignano e inizia anche il 4° Festival della Chitarra e della Liuteria. Due iniziative che rimettono la cittadina della valle del Crati al centro dell’attenzione mediatica e degli amanti dell’arte della liuteria e della musica eseguita con strumenti di grandissimo pregio.

Le due iniziative sono state presentate in un’apposita conferenza stampa lo scorso 18 febbraio, presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza, alla presenza del Presidente Mario Oliverio, dell’Assessore alle Politiche del Lavoro, Giuseppe Giudiceandrea, del Sindaco di Bisignano, Umile Bisignano, del Presidente provinciale della CNA di Cosenza, Francesco Rosa, del maestro liutaio Andrea Pontedoro e del direttore artistico del Festival, Francesco Pignataro.

All’inaugurazione della Scuola di alta formazione hanno preso parte le autorità civili, militari e religiose della provincia e alcuni dei maestri liutai che formeranno i futuri giovani allievi. La scuola si trova nei locali del Centro Provinciale di Formazione Professionale, situati nell’antico Episcopio arcivescovile, adiacente alla Concattedrale della città di Sant’Umile.

Servizio TG3:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here