Prof.ssa Spina: “Siciliano, ambiente familiare e realtà concreta”

Letture: 861

L’istituto Enzo Siciliano ha tanti docenti validi tra cui la prof. di inglese Helen Marie Spina, che abbiamo scelto per quest’intervista. Insegna in questo istituto da sei anni e la considerazione che ha della nostra struttura è molto positiva: è stata volontaria la domanda di insegnamento in questa sede e si è ritrovata in una bellissima realtà. Bellissima, ma soprattutto intensa, in quanto il piccolo istituto di trecento ragazzi riesce comunque a regalarle un ambiente sereno e familiare.

prof spina
La prof.ssa Spina intervistata dalle sue alunne

Successivamente le abbiamo chiesto cosa cambierebbe di questa scuola e ci spiega come, a livello strutturale, non cambierebbe nulla in quanto è piacevole arrivare e trovare un grande numero di spazi ricreativi, laboratoriali, classi accoglienti e un grazioso giardino. L’unica cosa che si potrebbe migliorare per la professoressa riguarda il livello di rigidità, applicarlo maggiormente per quanto riguarda gli orari e i ritardi compiuti dai ragazzi.

Un fattore che, però, non cambierebbe mai è assolutamente il rapporto con i colleghi: alla nostra domanda, ci ha risposto con un sorriso, affermando come ci sia un bellissimo rapporto, confidenziale ed amichevole (oltre a quello collaborativo). Soprattutto ci ha incuriosito chiedere che rapporto avesse con i suoi alunni: un rapporto di piena empatia, comprensione … ma anche di scherzo perché crede che sia importante lavorare quanto creare un bel rapporto, così da rendere una lezione sempre piacevole. la produttività e la costruttività sono alla base del suo insegnamento.

L’ultima domanda l’abbiamo rivolta chiedendolo un giudizio sul nostro nuovo dirigente: la prof.ssa trova quest’ultimo come una figura molto preparata e competente.  La prof ha chiuso l’intervista dichiarando come questa scuola non la cambierebbe per nessun’altra al mondo, poiché è molto entusiasta e felice di fare parte di questa grande famiglia.

Gaia Groccia – Beatrice Ammirata IIIB