Pezz’u casu, il tradizionale lancio del formaggio nell’edizione 2018

LRM_20180218_150817-1024x768 Pezz'u casu, il tradizionale lancio del formaggio nell'edizione 2018La tradizione è sempre un pezzo forte in quel di Bisignano e grazie ai comitati dei quartieri storici quest non va persa. Così anche la gara del lancio della forma di formaggio, “‘a pezz’u casu”, che si è svolta domenica per il terzo anno consecutivo. Organizzato dal rione Borgo di Piano, la gara consiste nel lanciare, o meglio far rotolare la forma di formaggio stagionato per un percorso, raggiungendone la fine con meno tiri possibili. Il tutto con una tecnica molto particolare in cui si arrotola un laccio legato al polso attorno la forma e con un movimento che richiede precisione e si direbbe anche una buona dose di talento, si sfrutta il tutto per permettere al formaggio di rotolare il più lontano possibile.

Il tutto giocato a coppie, è stato un momento importante di aggregazione e divertimento per spettatori e gareggianti. Vincitori sono risultati la coppia formata da Eugenio Marmellini e Giuseppe Groccia dopo un pareggio in finale contro Eugenio Bisignano e Francesco Liserra e quindi un turno aggiuntivo, premiati con una “pezz’u casu” come da tradizione e una targhetta in vetro.

LRM_20180218_153930-1024x768 Pezz'u casu, il tradizionale lancio del formaggio nell'edizione 2018Il formaggio, pulito e fatto a fette è stato consumato poi tutti insieme assieme dell’ottimo vino locale. Insomma, come accade sempre, in queste feste di paese non importa chi vince, alla fine è sempre la comunità che ne esce vittoriosa, rafforzata da un pomeriggio passato in ottima compagnia.

Alfredo Arturi

Dm Web di De Marco Fabrizio