Palermo-Crotone 1-0

362

Trasferta delicata per il Crotone nella ventitreesima giornata di campionato. Allo stadio Renzo Barbera si affrontano Palermo e Crotone, due squadre coinvolte nel vortice basso della classifica. Da una parte, i calabresi reduci dalla roboante vittoria per 4 a 1 sull’Empoli, dall’altra, i siciliani rinvigoriti dal pareggio per 1 a 1 ottenuto al San Paolo contro il Napoli. La sfida del Barbera richiede attenzione e coraggio, come ha dichirato il tecnico Nicola in conferenza stampa: “É una partita tosta dove dovremo cercare di far punti. Il Palermo proverà ad aggredirci, ma noi proveremo ad essere feroci e determinati su ogni palla”. Per la trasferta di Palermo confermata l’assenza di Rohden.

Primo tempo – Il Crotone prova a giocare orizzontalmente per sfruttare al meglio le zone del campo, con Nalini e Stoian pronti a rilanciare l’azione offensiva sulle fasce. Il Palermo spinge in attacco ma le azioni offensive vengono intercettate dai calabresi. Al 12′ pericolo per il Crotone con Rispoli che lascia partire un tiro-cross in area che termina sulla parte esterna della rete. Dopo una fase di studio tra le due squadre, il Palermo trova la rete del vantaggio al 27′ di gioco con Nestorovski che sfrutta al meglio il dribbling di Embalo, e batte Cordaz. Il Crotone accusa il colpo, e nel giro di due minuti, concede altre due nitide occasioni da rete prima all’autore del gol, poi a Chochev che impegna Cordaz con una conclusione violenta dalla distanza. Ancora Palermo in avanti al 32′ con Andjelkovic che di testa impegna l’estremo difensore rossoblu ad un prodigioso intervento con i piedi. Al 36′ il Crotone potrebbe pareggiare con un preciso cross in area di Stoian, ma Falcinelli e Trotta non riescono ad intercettare il traversone. Gli ospitini continuano ad attaccare, ma termina con il vantaggio dei siciliani la prima frazione di gioco.

Secondo tempo – Nella ripresa il Crotone cerca subito la via del gol, ma gli spazi sono ben coperti dalla squadra rosanero. Al 50′ passaggio tra le linee di Stoian per Trotta, ma l’attaccante non riesce a concretizzare l’azione. Il Palermo si affida alle giocate di Nestorovski e Embalo sempre pericolosi in attacco. Gli undici di mister Nicola manovrano il pallino del gioco, ma in zona offensiva l’ultimo passaggio viene anticipato dalla retroguardia dei siciliani. Al 60′ Falcinelli pesca in area Trotta, ma la conclusione è fuori dallo specchio della porta. Al 66′ è il Palermo ad andare vicino al gol del raddoppio, con Embalo che si destreggia in area, ma un decisivo intervento di Martella manda la palla in corner. Al 69′ Crotone in 10 per l’espulsione di Crisetig per somma di ammonizioni. Il Palermo approfitta della superiorità numerica e continua ad attaccare alla ricerca del doppio vantaggio. I rossoblu del tecnico Nicola provano a reagire ma sugli sviluppi di una ripartenza, i siciliani vanno vicini al gol del raddoppio con Chochev che di sinistro impegna Cordaz ad uno strepitoso intervento. All’87’ Simy lanciato a rete viene anticipato all’ultimo momento dal portiere Posavec. Nei minuti di recupero, il Crotone in attacco al 93′ con Martella, che da fuori area sugli sviluppi di un corner, calcia la palla sopra la traversa. Dopo 5′ di recupero, il direttore di gara fischia la fine dell’incontro.

 

Palermo – Crotone tabellini

Precedenti – Nella quarta giornata di campionato, Crotone e Palermo si sono affrontati allo stadio Adriatico di Pescara, con il risultato finale di 1 a 1. A segno Trotta per il Crotone, Nestorovski per il Palermo.

Statistiche – Gli undici di mister Nicola sono l’unica squadra a non aver ottenuto la prima vittoria in trasferta.

Palermo: Posavec, Rispoli, Cionek, Andelkovic (88′ Sunjic), Pezzella, Henrique, Jajalo, Chochev, Trajkovski (75′ Silva),  Nestorovski (91′ Balogh), Embalo, All. Lopez,

A disposizione: 55 Marson, 89 Morganella, 2 Vitiello, 14 Gazzi, 19 Aleesami, 98 Lo Faso, 23 Diamanti, 20 Sallai.

Crotone: Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella, Stoian (84′ Simy), Barberis, Crisetig, Nalini (70′ Capezzi), Trotta (61′ Kotnik), Falcinelli, All. Nicola,

A disposizione: 5 Festa, 33 Viscovo, 3 Claiton, 15 Mesbah, 21 Cuomo, 23 Dussenne, 27 Acosty, 31 Sampirisi, 42 Sulijc, 24 Tonev.

 

Direttore di gara Rocchi di Firenze

Stadio Renzo Barbera – Palermo

Marcatori: 27′ Nestorovski (P)

Ammoniti: Cionek (P) Rispoli (P) Crisetig (C) Barberis (C) Stoian (C )

Espulsi: Crisetig (P)