Operativa a Cocozzello la rete fognaria. Per l’amministrazione un traguardo di civiltà

Letture: 2361

Soddisfazione esprime il sindaco Umile Bisignano e l’intera Amministrazione Comunale per la messa in funzione  della rete fognaria in contrada Cocozzello. Un’opera avviata  nel 2009, nata per servire una vasta area di popolazione ed una zona che ha conosciuto, negli anni, un importante insediamento abitativo con una serie di attività commerciali che vi gravitano. Un problema, quello fognario, di primaria importanza, preso a cuore da questa amministrazione che, superando non pochi ostacoli, ha dato a quella zona un servizio di civiltà. Una zona ignorata, fino ad allora dalle precedenti amministrazione ed una popolazione  che si era vista solo fare promesse. Ad ostacolare i lavori, oltra alla zona impervia su cui si è dovuti intervenire,  anche prese di posizioni strumentali che  mettevano in dubbio il cammino intrapreso dall’Amministrazione. Invece, nonostante tutto e tutti, non ultimo i problemi incontrati per l’allaccio al depuratore comunale, l’opera è stata completata ed è operativa. Infatti, da oggi, i cittadini di quelle zone possono recarsi al Comune per produrre regolare domanda di allaccio alla rete. La storia dell’opera, per come detto, parte nel 2009.  A seguito di apposita richiesta e progettazione, la Regione Calabria ha concesso al Comune un contributo di 600mila euro  per “realizzazione rete fognante a servizio  delle zone abitate denominate: Fontana della Crocevia-Cocozzello-Manca del Vricchio”. Il finanziamento rientra nell’accordo di programma quadro “Tutela delle acque e gestione integrata delle risorse idriche”. A fine giugno di quell’anno,  la gara d’appalto è stata regolarmente aggiudicata con un importo pari a 471.729,19 euro. Bruciate tutte le tappe burocratiche che vanno dall’aggiudicazione al via dei lavori, tanto che, sul finire dello stesso anno,    l’Amministrazione annunciava con soddisfazione, l’avvio della realizzazione di queste opere di civiltà. Si tratta di un traguardo storico e di una scommessa vinta da questa amministrazione che ha sempre guardato, con particolare attenzione a queste zone che ancora sono prive di questo servizio essenziale.

Comunicato Stampa
20 Gennaio 2015 – Ufficio Stampa Comune di Bisignano

cocozzello