Non è così che si trattano i cittadini

Il Partito Democratico di Bisignano considera indecoroso e irresponsabile il comportamento mostrato dalla maggioranza guidata da Umile Bisignano durante il consiglio comunale di giorno 20/03/2014. Non si può essere ambientalisti secondo le proprie convenienze:quando l’attuale sindaco era all’opposizione, delle battaglie ambientali ne ha sempre fatto un cavallo di battaglia, oggi sembra aver cambiato idea e quelli che una volta erano considerati difensori della nostra terra oggi vengono considerati terroristi con i quali nemmeno voler discutere. Questo è inaccettabile! Sono inaccettabili e ingiustificabili in particolar modo le parole usate contro la cittadina Silvana Astuni che seguiva i lavori consiliari nella parte della sala riservata al pubblico.

Il Sindaco ha attaccato la sig. Astuni non solo sul piano umano ma anche professionale usando parole che verrebbero condannate perfino nella più rigida dittatura. Alla signora Silvana Astuni va tutta la nostra solidarietà umana e professionale. In generale, l’atteggiamento di tutta la compagine di maggioranza è stato inopportuno e indegno delle cariche pubbliche che rappresentano, in quanto si è scagliata in maniera aggressiva contro il pubblico presente in sala e in modo irrispettoso verso i membri del comitato sfavorevole alla realizzazione della piattaforma tecnologica. Infine, esprimiamo profondo rammarico per la decisionedella maggioranza di voler conservare per sè sia la presidenza del consiglio comunale sia la vice presidenza, visto che quest’ultima di solito viene ceduta all’opposizione.
Concludiamo invitando il Sindaco e la compagine di maggioranza a evitare tassativamente comportamenti simili in futuro e di accettare con decoro e responsabilità il dialogo democratico e la voce dei cittadini, ne va del lustro del nostro paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here