L’assemblea del PD di Bisignano: Comunicato Stampa

Il PD di Bisignano nei giorni scorsi ha discusso in assemblea della situazione politico amministrativa locale e delle linee guida del nuovo progetto politico da mettere in campo per le prossime elezioni amministrative previste nel 2017. L’assemblea è stata aperta dalla relazione del segretario cittadino Rosario Perri che ha affrontato le varie problematiche che attanagliano la nostra comunità: la situazione sociale che oramai è fuori da ogni controllo con i cittadini che non si sentono più al sicuro; le strade piene di buche con ai bordi le erbacce che ne ostacolano la visibilità costituendo un pericolo per gli automobilisti e i pedoni; i diversi nuclei abitativi che si presentano totalmente privi di pubblica illuminazione, pur avendo pagato gli oneri di urbanizzazione (come hanno denunciato i cittadini residenti nei nuovi agglomerati urbani sorti nella zona del Campo Sportivo, in contrada arena e altre ancora); la mancanza di attrazione degli imprenditori che si guardano bene dal venire ad investire a Bisignano causa la spaventosa tassazione comunale e la carenza dei servizi.

Il segretario si è inoltre soffermato sulla disastrosa situazione finanziaria del Comune. Situazione disastrosa confermata dalla stessa Amministrazione comunale che per poter approvare il bilancio, con delibera di giunta del 31maggio u.s., ha attivato, per la prima volta nella storia del nostro Comune, la procedura del riequilibrio finanziario pluriennale, comunemente detto PRE-DISSESTO.

Alla discussione, molto animata e partecipata, hanno preso parte molti iscritti, tra i quali i membri della segreteria Luigi Sisca, Giannicola Baffa, Pierfrancesco Balestrieri, il consigliere comunale Francesco Lo Giudice e tanti altri, che con entusiasmo hanno affrontato i punti all’ordine del giorno. Il PD ha preso atto che Bisignano non può più continuare in questa direzione, c’è bisogno di mettere in campo, fin da subito, un nuovo progetto politico con una forte propensione al cambiamento e al rinnovamento della classe dirigente della nostra città, aperto alle forze politiche, ai movimenti ed alle associazioni presenti sul territorio che si oppongono a questa amministrazione che ha ridotto il paese in questo stato, con i servizi inefficienti, le tasse ed i tributi alla stelle e pieno di debiti.

Occorre creare un gruppo coeso e forte che con passione ed impegno si faccia carico degli innumerevoli problemi che affliggono la nostra città. Pertanto si è deciso di dare corso da subito ad una serie di incontri sul territorio allo scopo di arrivare, in pochissimo tempo, ad una condivisione sulle linee politiche e programmatiche ed iniziare così a costruire un progetto politico per garantire a Bisignano un modo di governare totalmente diverso da quello attuale.

Partito Democratico Bisignano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here