Il Comune presenta “Puli.. AMO Bisignano”

GRISPO Il Comune presenta "Puli.. AMO Bisignano"

Un inizio d’anno pieno di appuntamenti e proposte per l’attuale amministrazione comunale che vuole rilanciarsi in questo 2010. Proprio in questi ultimi giorni la giunta comunale ha presentato domanda per un bando dal titolo “Puli Amo Bisignano”, per sfruttare e rilanciare il tema della raccolta differenziata, in modo da avere una nuova risorsa in più.

L’assessore all’ambiente, Damiano Grispo, spiega le motivazioni in nome della giunta comunale. <<La città di Bisignano – afferma Grispo – dal 2006 fa parte dell’associazione dei comuni virtuosi e con vanto cerca di mantenersi il più in alto possibile. “Puli Amo Bisignano” già dal titolo, vuole dare una duplice assonanza: oltre alla salvaguardia dell’ambiente, puntiamo anche a riscoprire l’amore verso la città che si può ottenere anche con una maggiore attenzione sul problema dei rifiuti. Con questo progetto puntiamo a trovare dei finanziamenti pubblici che permettono di poter raggiungere il nostro obiettivo nell’arco di un anno, per una maggiore attenzione e una campagna di sensibilizzazione, tra i cittadini, verso la raccolta differenziata>>. Una maggiore applicazione e l’eliminazione degli sprechi ambientali potrebbe diventare una nuova risorsa per il comune cratense. <<La partecipazione dei cittadini – continua Grispo – è fondamentale per dare una svolta e cambiare in meglio i nostri stili di vita. Vogliamo creare un’alleanza fra cittadini, scuole, istituzioni e quant’altro per tutelare l’ambiente e provare a ridurre la produzione dei rifiuti, in modo che anche nella nostra città, da buon comune virtuoso, i rifiuti diventino una risorsa e non un peso>>.
L’assessore Grispo sottolinea, inoltre, la compattezza dell’amministrazione comunale nel presentare il progetto e conclude il suo intervento lanciando una proposta: <<Se il progetto andrà in porto e porterà risultati, di conseguenza, l’amministrazione comunale diminuirà le tasse sulla spazzatura. Il nostro è un grido d’aiuto affinché anche Bisignano diventi un’oasi ambientale felice come tante altre città della nostra regione>>.

Massimo Maneggio
su: CalabriaOra

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here