Il Comune di Bisignano chiede al ministero la stabilizzazione di tutti gli LSU e LPU

Entro i termini previsti, l’Amministrazione Comunale, attraverso i suoi uffici, ha inoltrato al competente Ministero il progetto tendente ad assumere, a tempo determinato, la totalità degli LSU ed LPU, attualmente in carico al comune. Questa Amministrazione, però, non si è limitata solo alla parte burocratica ma, si è assunto anche un forte impegno politico. Infatti, la Giunta Municipale ha approvato all’unanimità, una delibera che ha per oggetto: “manifestazione di volontà per la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità in utilizzo presso questa amministrazione e partecipazione all’avviso pubblico di cui al D.M. 8/10/2014”. Il corpo della delibera, essenza dell’indirizzo, costituisce la manifestazione di volontà “a procedere alla stabilizzazione, nel rispetto della normativa vigente, di tutti i 43 lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità attualmente in utilizzo presso questo ente; di aderire all’opportunità prevista dal Decreto Interministeriale dell’8 ottobre 2014, formulando specifica richiesta di finanziamento finalizzato alla stipula di contratti a tempo determinato per tutti i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità che prestano la loro attività presso questa amministrazione, al fine di addivenire ad una definitiva stabilizzazione dei medesimi; di dare indirizzi al Responsabile del Settore Sesto affinchè predisponga e trasmetta la documentazione prevista per chiedere le risorse destinate, per l’anno 2014, agli enti pubblici della Calabria per effettuare le assunzioni a tempo determinato di tutti i 43 lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità che presentano la propria attività lavorativa presso questa Amministrazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here