Glasond pronto per sfondare con Asmoday

Come da nostra filosofia, preferiamo valorizzare giovani sconosciuti piuttosto che dare spazio a tanti “mediani metodisti”, ormai datati, saputi e che credono di avere le verità in mano.

In questo caso, diamo con piacere una mano a promuovere e valorizzare Francesco Antonio D’Alessandro, classe 2000, in arte Glasond, che da quando aveva tredici anni si cimenta in freestyle e nell’incisione di dischi ufficiali e non. A breve inoltre sarà dato alle stampe il suo primo album ufficiale.

received_859743430823833-300x300 Glasond pronto per sfondare con AsmodayLo stesso D’Alessandro ci descrive il suo interessante progetto: “Il nome che ho scelto per questo nuovo album è qualcosa di particolare e, soprattutto, di personale. Ho giocato con le parole: ho unito Asmodai, demone del protoebraismo,alla parola “giorno” in inglese, cioè “day”; dunque, ” Il giorno di Asmodai”.
Tutto questo non solo ha dato un nome ed un concept al disco, ma ha anche ispirato uno dei brani portanti del lavoro, che, appunto, si intitola Asmoday, e avrete modo di ascoltarlo molto presto.
Inoltre, a partire dalle prossime settimane, rilascerò nuovi pezzi, che sono per la maggior parte delle collaborazioni con DJ e rapper non solo bisignanesi, ma di tutta Italia. Nel disco,che è praticamente in fase di mastering, potrete ascoltare davvero di tutto,sia rimanendo nel campo delle tematiche che dei suoni. C’è rabbia,passione,metrica,tutto. Inoltre, ho già rilasciato un brano vicino al migliaio di visualizzazioni, intitolato “Tutto sommato”, che potrete ascoltare in questa stessa pagina”.

Ovviamente, attendiamo con fiducia l’evolversi di questo artista augurandogli sin da ora un grosso “in bocca al lupo” per tutto quanto realizzerà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here