Ora è ufficiale: Gerardo Sacco sarà cittadino onorario a Santa Sofia

Letture: 1890

Comunicato stampa — Gerardo Sacco sarà cittadino onorario di Santa Sofia d’Epiro

Il paese di Santa Sofia d’Epiro omaggerà il maestro orafo Gerardo Sacco, che il prossimo 18 agosto riceverà la cittadinanza onoraria. Un legame forte quello tra Sacco e la comunità sofiota, testimoniato già nel recente passato, quando il maestro omaggiò il territorio con la chiave donata a Sant’Atanasio, santo patrone del paese. L’opera, realizzata in argento, è stata presentata e consegnata nelle mani del sindaco Daniele Atanasio Sisca e della comunità religiosa locale lo scorso 2 maggio, giorno in cui ricorre la memoria liturgica di Sant’Atanasio il Grande.

La comunità venerdì 18 agosto celebrerà al meglio quest’evento, sottolineato proprio dall’amministrazione comunale e dal sindaco Sisca: “Questa è una scelta fortemente voluta, Sacco sarà cittadino onorario di un territorio entrato nel suo cuore. Ha avuto sempre un grande riguardo verso il nostro territorio e le popolazioni arbereshe. È un’artista che rappresenta al meglio l’eccellenza della nostra Calabria, da insignire con il massimo onore cittadino”.

La cittadinanza onoraria al maestro Gerardo Sacco sarà una serata-evento, il 18 agosto oltre alla cerimonia istituzionale ci sarà spazio per una sfilata di gioielli con ragazze in abiti arbereshe e in abiti di gala, valorizzando così il connubio tra arte e tradizione. Inoltre, sarà prevista l’esibizione del coro polifonico “Sofioti Cantores”, dell’associazione gruppo folk “Shqiponjat”, sarà una giornata memorabile per tutta la comunità di Santa Sofia d’Epiro.

Amministrazione comunale Santa Sofia d’Epiro

28-7-2023