Farfalle in volo per il “Siciliano” contro la violenza di genere

Letture: 597

Le farfalle come simbolo di un mondo purificato: l’Istituto Enzo Siciliano venerdì sensibilizzerà tutti, il problema da analizzare è quello della violenza di genere.

Un tema importante sarà trattato venerdì mattina – dalle ore 10 – dai ragazzi dell’istituto. La violenza di genere è l’argomento centrale, da analizzare con competenza e testimonianze che non mancheranno nel corso della giornata. Spiegando così quel tipo di violenza fisica, psicologica, sessuale e istituzionale, esercitata contro qualsiasi persona o gruppo di persone sulla base del loro orientamento sessuale, identità di genere, sesso o genere che ha un impatto negativo sulla loro identità e fisico, psicologico o economico.

Argomento importantissimo soprattutto per i più giovani, come da recenti statistiche che hanno analizzato il 2021, i reati a danno dei minori in Italia sono cresciuti dell’8%, per un totale di 6.248 casi, il più alto mai registrato. Di questi, il 64% ha avuto per vittima una bambina o una ragazza.

Saranno gli studenti i protagonisti, nel corso della mattinata saranno svelati anche i murales dedicati al tema. L’Istituto sarà come sempre una meta sicura, in quanto la scuola è quel luogo dove possono crescere i ragazzi come cittadine e cittadini. La prima comunità – oltre quella familiare – dove tutti siamo stati portati al confronto.

Locandina dell’evento del 25 novembre