Fantacalcio, i consigli del 6° turno targati Bisignanoinrete e Fantachinea

Letture: 897

I consigli del 6° turno del Fantacalcio, Bisignanoinrete e Fantachinea ve li offrono con piacere. La nostra squadra sta crescendo, ma è un bel torneo con tanti colpi di scena e tutti ancora in gioco.

Bando alle ciance, andiamo ai top tre e alle tre ciofeche da evitare

Top tre da lanciare in campo

Raspadori – Napoli-Spezia

Giacominooooo. Come lo gridava Aldo Baglio o come il direttore editoriale di sto portale grida quando vede Capuano. Comunque, azzoppato Osimhen, Giacominooooooo potrebbe agire come punta, ma anche come esterno e può segnare o fare assist.

Spinazzola – Empoli-Roma

Spinazzola è un difensore da fascia medio-alta nel fantacalcio, ma lo deve dimostrare. Una scommessa o quasi, può avere più spazi nel pt perché i toscani attaccheranno. Nel st potrebbero paradossalmente non esserci quegli spazi, le gambe reggeranno? Ma si può rischiare.

Cuadrado & Kostic – Juventus-Salernitana

Li mettiamo in coppia, hai visto mai la imbroccano entrambi. Cuadrado va benissimo solitamente contro squadre slanciate dal 3-5-2 come la Salernitana, nonostante un avvio di stagione al di sotto delle aspettative. Buon nome anche Kostic nell’undici titolare, a patto di non uccidere ogni terzino su un cross.

Top tre da lasciare in panchina

Ilic – Lazio-Verona

Sembrava fatta con la squadra di Sarri in estate, restando a Verona non ha garantito nulla di positivo ai suoi fantallenatori. Zero bonus, media da insufficienza, si può tenere fuori all’Olimpico. State tutti tranquilli

Diaz – Sampdoria-Milan

Il 6° turno del fantacalcio mette in ombra l’ex Real. Diaz contro la Sampdoria è un’ala che può non essere determinante a Genova e potete puntar su di lui è davvero un azzardo. Giampaolo metterà un terzino destro vita natural durante addosso.

Dessers – Atalanta-Cremonese

Ogni anno una neopromossa compra un attaccante dall’estero. Forte o debole non importa, giocherà sino a gennaio e farà quota zero gol. Si punta forte sull’ex capocannoniere della Conference League per mantenere questa tradizione. Anche se è sempre tra i migliori in campo, il gol tarda ad arrivare… questo deve fare, mica gli esercizi fonetici in campo.