Depuratore di Bisignano: interviene il consigliere regionale Molinaro

Letture: 3201

Pietro Molinaro regione Calabria
Il neo consigliere regionale Pietro Molinaro, interviene sulla vicenda del depuratore di Bisignano.

“Voglio augurare che il Consiglio Comunale di Bisignano (CS) convocato per Venerdì 28/02 p.v. con l’unico il punto all’ordine del giorno, contribuisca ad accertare la verità sulle responsabilità nella gestione del depuratore privato gestito dalla Consuleco S.r.l.” – ha dichiarato Molinaro.

Il consigliere della Lega che, ricordiamo alle elezioni regionali del 26 Gennaio scorso, è stato uno dei più votati nei seggi di Bisignano, con 311 voti, ritiene che le indagini della Procura “debbano indurre l’Amministrazione Comunale ad avviare azioni di responsabilità verso chiunque sia stato coinvolto nel percorso tecnico-amministrativo di controllo dell’impianto ed in particolare verso la società coinvolta. La Procura ha individuato i danni diretti ma, ci sono quelli indiretti e potenziali a persone e produzioni subiti nel territorio di Bisignano, compreso il costo per una rapida e non rinviabile bonifica dei luoghi”.

“Continuerò a seguire gli sviluppi della vicenda – assicura Molinaro – “perché i Cittadini hanno la necessità di Verità e Sicurezza, senza ritardi e/o comportamenti omissivi da parte di tutti i soggetti che devono garantire un diritto fondamentale: quello alla salute”.