Crotone, un mercato da Longobarda