Crotone, tre punti di platino

397

*** Massimiliano Aquino

Il Crotone scende in campo contro l’Udinese per centrare un altro successo dopo gli ultimi risultati positivi. A tre giornate dal termine, i giochi sono ancora aperti, con la squadra di Nicola distante quattro punti dalla zona salvezza. Alla vigilia del match, il tecnico dei pitagorici mantiene alte le motivazioni: “Nelle ultime partite abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Nel calcio tutto è possibile. Affronteremo una squadra fisica, ben allenata che sta ancora facendo bene”. Indisponibile Stoian. Squalificato Capezzi.

 

Primo tempo – Prima occasione da rete per gli ospiti dopo 3′ di gioco con Badu che da posizione centrale calcia sopra la traversa. Risponde il Crotone al 12′ con Falcinelli che da dentro l’area di rigore calcia di potenza oltre lo specchio della porta. La squadra di Del Neri si porta nuovamente al tiro all’11’ con Ali Adnan, che ci prova dalla distanza con una conclusione terminata a lato. Al 18′ di gioco esultano i supporters rossoblu per la rete di Rohden, che raccoglie in area il cross di Trotta, e con un preciso diagonale batte Scuffet. Al 20′ Sampirisi salva in corner una conclusione di Danilo appostato sul secondo palo. Al 24′ Ferrari respinge con il corpo una conclusione violenta di Kums. Al 26′ Cordaz respinge con i pugni il tiro di De Paul. Al 27′ è la squadra di Nicola a rischiare il gol del raddoppio con una conclusione insidiosa di Trotta bloccata da Scuffet. Al 32′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’Udinese rischia il gol del pari con Danilo che calcia sopra la traversa. Scuffet al 38′ respinge in angolo la conclusione in area di Falcinelli. Sul finire del primo tempo, un’altra prodezza di Scuffet al 40′ nega la rete del doppio vantaggio all’attaccante rossoblu. Termina con i padroni di casa in vantaggio di una rete la prima frazione di gioco.

 

Secondo tempo – Nella ripresa la squadra friuliana prova a spingere in avanti, ma la squadra di Nicola copre bene tutte le zone del campo. Al 52′ il palo salva la squadra di Nicola sulla conclusione di testa di Felipe. Forcing dell’Udinese nelle fasi iniziali della ripresa. Al 58′ prova a ripartire in contropiede il Crotone ma Felipe anticipa l’incursione di Sampirisi. Al 62′ trema il montante della porta difesa da Scuffet dopo la conclusione di testa da parte di Trotta. Al 66′ il colpo di testa di Rosi si infrange contro i guantoni di Scuffet che respinge in corner. Al 68′ rete annullata a Falcinelli per un presunto fuorigioco sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 75′ Sampirisi interrompe un’azione offensiva di Perica. All’81’ la difesa della squadra di Nicola respinge la conclusione direttamente in porta di Paul sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nei minuti finali il Crotone si difende a pieno organico. Termina dopo 5′ di recupero la sfida tra Crotone e Udinese.

 

Crotone – Udinese tabellini

 

Precedenti – Udinese vittoriosa nella partita d’andata con la doppietta di Thereau.

 

Statistiche – Nelle ultime sei giornate la squadra di Nicola ha totalizzato 14 punti, ovvero, gli stessi ottenuti nelle 29 partite precedenti. L’attaccante Diego Falcinelli ha siglato 12 marcature su 30.

 

Crotone: Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Sampirisi, Rohden, Crisetig, Barberis (85′ Sulijc), Nalini (72′ Acosty),  Falcinelli, Trotta (90′ Simy). All. Nicola.

 

A disposizione: 5 Festa, 33 Viscovo, 3 Claiton, 21 Cuomo, 23 Dussenne, 15 Mesbah, 24 Tonev, 20 Kotnik.

 

Udinese: Scuffet, Widmer, Danilo, Felipe, Ali Adnan, Kums (61′ Balic), Badu, De Paul (82′ Ewandro), Jankto, D. Zapata,  Thereau (60′ Perica). All. Del Neri.

 

A disposizione: 1 Karnezis, 25 Perisan, 75 Heurtaux, 4 Angella, 34 Gabriel Silva, 95 L. Evangelista, 19 Matos.

 

Stadio Ezio Scida – Crotone

 

Direttore di gara: Fabbri di Ravenna

 

Marcatori: 18′ Rohden (C)

 

Ammoniti: Kums (U) Falcinelli (C) Ali Adnan (U) Sampirisi (U)