Crotone: Padre e figlio arrestati per detenzione di armi

armi-cristodaro-isola-300x179 Crotone: Padre e figlio arrestati per detenzione di armi

Ancora arresti in Calabria per armi. Non conosce sosta l’attività dell’Arma dei Carabinieri tesa al contrasto del crimine, nella giornata di ieri, infatti, i militari della Stazione di Isola di Capo Rizzuto hanno arrestato Antonio Cristodaro, 40 anni, e suo padre Raffaele, allevatore 63enne, originari del posto ed entrambi già noti alle forze dell’ordine, responsabili di aver detenuto illegalmente 3 pistole di cui una calibro 9, una calibro 7.65 ed una calibro 38 special, tutte con matricola abrasa, complete di diversi caricatori e 366 cartucce dei calibri interessati.

I Carabinieri, al termine di una minuziosa perquisizione eseguita presso l’azienda agricola di proprietà ed in uso ai Cristodaro, hanno rinvenuto le armi ed il munizionamento all’interno di un rudere ivi presente adibito a magazzino. I due, subito dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore, Barlafante, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Crotone.

Fonte: CN24.tv

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here