Crotone: 19 ko in Serie A. Passa anche il Cagliari

*** Massimiliano Aquino ***

Match casalingo per il Crotone nella ventiseiesima giornata di campionato. Allo stadio Ezio Scida arriva il Cagliari del tecnico Rastelli. La classifica dei calabresi sembra ormai compromessa. Una vittoria contro i sardi manterrebbe invariato il distacco dalla zona salvezza. Il tecnico Nicola  consapevole del momento delicato, resta comunque fiducioso: “Indipendentemente da quello che faranno gli altri, conta quello che dobbiamo fare noi. Non abbiamo sfigurato con grandi squadre nelle ultime tre gare, ma è vero che non abbiamo avuto grandi occasioni”. Per il match contro il Cagliari convocato Rohden al rientro dopo l’infortunio. Assente per squalifica Ferrari.

Intanto, la Commissione provinciale per i pubblici spettacoli, ha autorizzato l’apertura della curva sud alta – sino a questo momento utilizzata a capienza ridotta – che porterà l’agibilità dello stadio a 16.280 posti.

Primo tempo – Crotone offensivo nei primi minuti di gioco. Al 5′ Rosi crossa in area un traversone respinto dalla difesa avversaria. Al 10′ il Crotone trova la rete del meritato vantaggio, con Trotta che recupera il pallone su un rinvio sbagliato di Bruno Alves, e dalla sinistra serve Stoian che entra in area, e dopo essersi liberato dalle marcature di Isla e Pisacane manda la palla in fondo alla rete. Falcinelli al 14′ serve in area il passaggio vincente a Trotta, ma l’attaccante non riesce a raddoppiare le marcature. Al 17′ il Cagliari prova a ripartire in contropiede con il lancio di Bruno Alves per Joao Mario, ma la palla si perde sul fondo. Falcinelli al 19′ dopo un dribbling in area ai danni di

crotone-cagliari-1-2-joao-pedro-300x193 Crotone: 19 ko in Serie A. Passa anche il Cagliari
Il pareggio di Joao Pedro. ANSA/ALBANO ANGILLETTA

Padoin e Pisacane, lascia partire un tiro-cross che attraversa l’intero specchio della porta mettendo i brividi alla formazione ospite. Al 26′ Pisacane si oppone con il corpo alla conclusione di Trotta. Dopo due minuti Stoian crossa in area per Falcinelli che in acrobazia prova a concludere a rete. Al 33′ di gioco pareggio inaspettato per il Cagliari, con Joao Pedro che manda in rete il cross in area di Isla. Incertezza di Claiton in occasione della rete del pareggio. Al 38′ Sau scalda i guantoni di Cordaz con una conclusione dalla distanza. Risponde il Crotone con una conclusione dalla sinistra di Martella respinta in corner da Pisacane. Nella ripresa il Crotone prova a riportarsi subito in vantaggio, e al 46′ va vicino al gol con Acosty che entra in area ma conclude alto sopra la traversa. Al 55′ altra occasione da rete  per il Crotone con Trotta che batte di poco a lato il traversone di Rosi. Al 66′ Martella serve in area Nalini, ma l’attaccante conclude oltre lo specchio della porta. Al 69′ il Cagliari si porta in vantaggio con Borriello che si libera della marcatura di Claiton e di sinistro batte Cordaz. Al 72′ Falcinelli prova a ristabilire la parità in campo, ma il suo colpo di testa non crea pericoli alla porta difesa da Gabriel. Al 77′ Simy prova la sponda per Falcinelli, ma Bruno Alves interrompe l’azione offensiva. A 10′ dal termine Martella manda al tiro Falcinelli con un preciso cross, ma la conclusione dell’attaccante  termina sul fondo. Un tiro-cross di Rosi all’87’ mette in difficoltà il portiere Gabriel. Un minuto dopo il Cagliari potrebbe chiudere il match con una doppia conclusione in area di Isla, ma la difesa del Crotone si rifugia in calcio d’angolo. Il Crotone ci prova anche con i cross dalla distanza, ma la squadra di Rastelli non corre pericoli sulle azioni offensive. Dopo 5′ di recupero termina il match tra Crotone e Cagliari, con i calabresi che rimediano un’altra sconfitta per 2 reti a 1 dopo il vantaggio iniziale. Perplessità ormai sulla squadra pitagorica al 19 ko in Serie A, come sottolineato a 90° minuto anche da Franco Lauro.

 

Precedenti – Nella settima giornata di campionato, il Cagliari ha battuto il Crotone per 2 reti a 1. In gol Di Gennaro e Padoin, mentre per i calabresi la rete della bandiera al 91′ di Stoian.

Statistiche – Record negativo per il Crotone che dopo venticinque giornate di campionato, è la squadra che ha subito maggiori sconfitte tra i principali cinque campionati Europei.

Crotone: Cordaz, Rosi, Claiton, Ceccherini, Martella, Acosty (60′ Nalini), Barberis, Crisetig, Stoian (86′ Rohden), Trotta (68′ Simy),  Falcinelli, All. Nicola,

A disposizione: 5 Festa, 33 Viscovo, 15 Mesbah, 23 Dussenne, 28 Capezzi, 31 Sampirisi, 42 Sulijc, 20 Kotnik,

Cagliari: Gabriel, Padoin (54′ Borriello), Pisacane, B. Alves, Murru, Isla, Barella, Dessena (67′ Di Gennaro), Ionita, Joa Pedro,  Sau (76′ Capuano), All. Rastelli,

A disposizione: 1 Rafael, 26 Crosta, 12 Miangue, 35 Salamon, 30 Deiola, 32 Ibarbo.

Direttore di gara Orsato di Schio

Stadio Ezio Scida – Crotone

Ammoniti: Rosi (CR) Barella (C) Acosty (CR) Barberis (CR)

Marcatori: 10′ Stoian (CR) 33′ Joao Pedro (C) 69′ Borriello (C)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here