Comunicato Stampa del capo gruppo di minoranza del comune di Mongrassano su presa di posizione in relazione al parco eolico

il 23 novembre 2009, presso la sala consiliare del comune di Mongrassano, si è discusso su varie problematiche relative e iniziative del paese, la Minoranza, si è posta come sempre, in una posizione di dialogo costruttivo e propositivo, e si è espressa in particolar modo su alcuni argomenti.

La nuova amministrazione ha preso in mano un vecchio progetto sull’eolico nelle montagne del nostro comune, progetto già “costruito” appunto da chi ci amministrava precedentemente, e  ne ha rinegoziato alcuni aspetti, rendendo la convenzione con la società che realizzerà il tutto, migliorativa nei confronti del nostro comune, soprattutto da un punto di vista economico, con indubbi ed immediati benefici.

Vista l’importanza dell’argomento trattato, il gruppo di minoranza, con apposito documento (in allegato) esprime il proprio parere, che è indubbiamente positivo su tutto ciò che può portare benefici al nostro territorio ed a chi lo vive, ma chiede assoluta certezza di assenza di rischio per lo stesso. non si dimentichi che il nostro territorio è oggetto di problematiche importanti riguardanti il dissesto idrogeologico. L’amministrazione assicura che a suo tempo, tutti gli organi competenti fecero le dovute verifiche del caso con esiti favorevoli. La minoranza ha comunque affermato che probabilmente sarebbe stato opportuno discuterne con tutti i cittadini, portandoli a conoscenza di benefici e danni che, tali opere avranno sul territorio, opere importanti che cambieranno irreversibilmente il nostro paese.

Nello stesso consiglio si è discusso sullo stato di abbandono del campo sportivo di località Scalo Ferroviario, campo che sotto altre amministrazioni, è stato oggetto di lavori di ammodernamento costati oltre 100mila €  e ora ridotto ad un fantasma invaso dalle erbacce.
La minoranza chiede al Sindaco notizie su questa situazione, che faccia luce su questa vicenda affinché emergano colpe e responsabilità, ma soprattutto affinché la struttura che ora è anche interessata ad un movimento franoso che la sta ulteriormente danneggiando, torni utilizzabile.
Su questo argomento si sono un attimo alzati i toni dell’assessore Mangia, che non solo ha affermato di non essere loro ad amministrare  nel momento della ristrutturazione, cosa vera ma che non mette in 2° piano il problema, me la cosa che più ha colpito, l’assessore Mangia si è dichiarata infastidita dal’insistere del capo gruppo di minoranza, nel chiedere il punto della situazione, nel voler approfondire l’argomento, per meglio conoscere i motivi del contenzioso che ha portato allo stato attuale il campo sportivo e le eventuali responsabilità,  ha anche affermato che le da fastidio che della minoranza sia sempre e solo il capo gruppo ad intervenire (tra l’altro cosa non vera) ma non sa forse che il capo gruppo alla minoranza è delegato dalla minoranza stessa a rappresentarla e ad esserne espressione del pensiero?

Il gruppo dell’opposizione continua ad avere un atteggiamento positivo e costruttivo in consiglio, fatto di proposte e di dialogo, ma nella maggioranza non tutti son aperti e disposti al democratico confronto

Alberico Paolo Salerno

Allegato:  Documento presentato e messo agli atti nel consiglio comunale del 23 nov. 09

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here